Tutte le cose che vorrei dirti.

Vorrei dirti che nella vita le cose diventano difficili prima di essere facili. E non diventano nemmeno realmente facili: sei […]

London guide: Richmond and Petersham Nurseries

London Travel ·
Londra è una città da scoprire. Vale una prima visita, per i dovuti e bellissimi pellegrinaggi alle destinazioni turistiche, ma poi ne vale almeno una seconda, per scoprire una città nascosta e custodita, intima e segreta, che sa abbagliarti di sole come stordirti di vento, avvolgerti nel fumo delle caldaie come in quello dei comignoli, farti capire cosa significa delizia. Nel cibo, nei dettagli, nelle atmosfere. E’ una città capace di farti sentire rockstar e dama, o forse entrambe.

In tantissimi in questi mesi mi avete scritto chiedendo consigli su mete e itinerari per un weekend o una settimana a Londra, e quello che mi piacerebbe fare d’ora in poi è anche mostrarvi le cose più belle che incontro, e riunirle tutte in una pagina che sia un po’ la mia ‘guida’ di Londra, senza tuttavia pretenedere di conoscerla davvero in soli sette mesi.Proprio perché le cose cambiano in fretta, e perché tanti di voi probabilmente la conoscono come e meglio di me, e magari hanno voglia di aggiungere qualcosa, l’idea è che non solo il post ma anche i commenti siano in qualche modo consigli.

Intanto, ho moltissime foto dei mesi estivi a Londra che non ho mai postato (questa qui sopra, con mio grande orgoglio, è finita anche in una gallery del The Guardian :).
Visto che ieri sono stata a Roma e ho sentito il caldo che fa ancora, mi sono convinta che pubblicarne alcune oggi non sarebbe poi stato tanto fuori stagione 🙂

Questo è un angolo di paradiso scoperto a Sud di Londra.
Parlo della bellissima Richmond, zona ‘bene’ chiamata casa da molte celebrities e personalità del panorama culturale inglese, che qui hanno preso ville e casali, ma abitata anche da tantissime famiglie con bambini per via del suo spirito tranquillo e locale, del suo splendido parco (con le renne!) e la sua vicinanza al fiume.


Bellissimo visitarlo in primavera e in estate, o comunque col sole. Quando siamo andati noi, a Luglio, era una giornata fantastica. Si vede dalla quantità di gente intenta a fare una cosa basilare e difficilissima al tempo stesso: enjoying life – godersi la vita 🙂
Una pinta di birra fresca, un gelato, le scarpe da qualche parte sul prato, e una giornata qualsiasi si trasforma in un momento di piacere assoluto.

Da bravi inglesi, un mercato all’aperto con bandierine d’ordinanza non può mancare. Questo di Richmond in estate c’è ogni domenica, mi hanno detto. Cosa trovarci, è al tempo stesso una conferma e una sorpresa.

Conferma: accessori per il té (quanto sono belle le tovagliette qui sotto??).
Sorpresa: uno stand di soli accessori per la bicicletta.

Conferma: i dolcetti e gli stand di vestiti e accessori per la casa.

Sorpresa: le creazioni di una ragazza di Richmond, fatte interamente con materiali di recupero e riciclo.

E poi arriva la sorpresa più grande.
Parlando con la gente.
In particolare, il parroco di una chiesa anglicana medievale che siamo entrati a visitare. Cercavamo un posto per fermarci a fare uno spuntino, qualcosa all’aperto, qualcosa di bello. Ci ha dato indicazioni per arrivare in questo posto meraviglioso dove, se capitate a Richmond, vi consiglio caldamente di andare: Petersham Nurseries.

TeaHouse, la chiamano. Ma è molto di più.
Un bistrot in un vivaio, con tavolini disseminati tra coltivazioni e serre, pergolati e prati.
Un luogo che sembra uscito da una favola.

Un posto dove pranzare o fermarsi per una merenda, con una cucina assolutamente deliziosa (c’è lo zampino di un italiano, anche…).

Ci siamo seduti, abbiamo goduto del tepore del sole, ci siamo presi un té e una fetta di torta.

Sono quei momenti in cui non riesci a provare un’estrema gratitudine, per tutto.

(anche per il cibo, sì…)

Quando trovo qualcosa di così bello, la mia mentre entra subito in modalità ‘condivisione’. Mostrare tutta questa bellezza. Magari, farne passare un po’ dal mio schermo al vostro. Farvi sognare, immaginare un viaggio, o semplicemente sorridere nel guardare una foto.

Vorrei farvi sentire quei profumi.

Farvi entrare in quelle serre e scoprire la delicata eleganza del vetro e della ceramica fra piante e terra.

Spero di tornare in questo posto meraviglioso.

—-
IN QUESTE FOTO

Richmond (passeggiata, lungofiume, market)
Petersham Nurseries

Come arrivarci: District Line fino a Richmond (è il capolinea)

Commenti