I am away. I feel alive.

Life · · 82 commenti

I am away.
La nostalgia è diventata carica, i giorni si susseguono e io vorrei solo vedere ancora, e ancora.
Magari, la prossima volta portare anche Viola.
E’ un viaggio impegnativo quello che sto facendo, ma al tempo stesso mi dà la sensazione elettrica di superare alcuni dei miei limiti.
Io, cittadina, oggi mi perdo nei boschi. Ammiro le albe e i tramonti. Cammino in un bosco dove affondo nelle foglie fino alle caviglie.
Faccio pipì all’aperto 🙂
Prima c’era la diffidenza, la fatica, la mancanza del quotidiano.
Ora c’è il fiato che dura di più, i polmoni abituati all’aperto, i piedi sicuri durante le discese.
Dovete scusarmi se non posto spesso, ma mi trovate qui, a scrivere il diario del Wild Purity Project.
Questo viaggio mi sta insegnando qualcosa.
Che non sono.
Tutto quello che credo di essere.
Posso essere meno.
Ma posso essere anche di più.
Ho uno zaino in spalla, ho una mappa da esplorare.
I feel alive. 

p.s. oltre al blog, mi trovate su Twitter @wildpurity e Instagram @wildpurityproject

Commenti