Tutte le cose che vorrei dirti.

Vorrei dirti che nella vita le cose diventano difficili prima di essere facili. E non diventano nemmeno realmente facili: sei […]

Londra a Natale: cosa vedere, cosa fare

London Travel ·
Christmas in London

Il colore del cielo alle quattro, un attimo prima di fare buio, quando diventa viola. Le prime ghirlande di luci che si accendono sugli alberi. Profumo di zenzero e cioccolato. Vetrine illuminate, caroselli e mele candite. Londra a Natale sa essere meravigliosa, e Dicembre è sicuramente un mese nel quale vi consiglio di visitarla.

christmas in London: what to do, see and eat. The best decorations, lights and festive atmosphere in the British capital. Christmas markets and Winter Wonderland. The perfect Christmas trip.Ecco cosa vedere a Londra a Natale, lasciatevi ispirare 🙂

Christmas Lights

Questa non è una vera e propria tappa perché nelle luci di Natale di Londra vi imbatterete ad ogni angolo. Vi consiglio quelle che secondo me vale davvero la pena vedere: Covent Garden, Regent Street e Carnaby Street. Quest’anno, come i precedenti, Covent Garden ha scelto enormi sfere rosse per festreggiare ma la novità sono quelle specchiate – stile disco ball – che regalano alla storica stazione dei bagliori incredibili. Se ci andate non dimenticate di entrare nel globo di neve Lego, dove alcuni iconici monumenti di Londra sono ricostruiti in mattoncini. A Regent Street sono ormai famose le decorazioni sponsorizzate (quest’anno da un film per bambini) mentre Carnaby Street ha un tema ‘Pettirosso’ che a dire il vero ricorda più che altro Twitter, infatti sotto ci sono gli hashtag per le foto scattate.

Winter Wonderland

Una fiera del Natale, potremmo definirlo così, ma Winter Wonderland è molto di più. Mercatino, parco divertimenti, pieno di piccoli punti ristoro dove gustare un Vin brulé, una cioccolata calda, birra, panini, churros, hot dogs e dolcetti vari. Ispirato ai mercati del Nord Europa, Winter Wonderland è un coloratissimo, profumato, caotico, giocoso ed enorme angolo di Hyde Park dove non si può che lasciarsi catturare dallo spirito del Natale e del divertimento. Dentro WW è possibile anche pattinare sul ghiaccio o vedere show circensi come Zippos e Cirque Berzerk.

Christmas Markets

A Southbank c’è il Southbank Centre Christmas Market, un delizioso mercatino di Natale con tanto di bancarelle, vin brulé e attrazioni varie. Senza contare che amo la zona e penso che vada visitata comunque. A east, più trendy e alternativo, trovate il Christmas Market di Dalston ma è un unico giorno, il 1 dicembre. Mi incuriosice molto, e credo che ci andrò, la prima edizione del Christmas Market di Berwick Street, specializzato in food.

Ice skating

Ormai sono diventate una grande tradizione londinese e se ne trovano davvero tanti in giro. I principali e più belli sono quello del Natural History Museum, quello della Somerset House e quello della Tower of London. Vi consiglio di prenotare online i biglietti prima di andare.

Christmas Windows

I negozi londinesi sotto Natale si sbizzarriscono a creare la vetrina più bella. Vi consiglio di non perdere quelle di Liberty  di Selfridges e, soprattutto, quelle di Fortnum&Mason (dove, fossi in voi, mi fermerei anche per un té :). Ogni anno un capolavoro. Qui sopra un’immagine di due anni fa, quando la vetrina era composta da scene Dickensiane in 3D.

What to eat

Troverete facilmente i classici dolci e bevande della tradizione nordica come vin brulé e biscotti di zenzero, ma se volete assaggiare qualcosa di veramente british provate le Mince Pies, tortine di frolla ripiene di un impasto a base di canditi, noci e frutta secca. Celebre anche il Christmas Pudding, o Plum Pudding, dolce a base di uova, mandorle, frutta candita e spezie, solitamente servito flambé. Non si trova come street food o nei ristoranti, ma potete acquistarlo nelle principali catene di supermercati e mangiarlo una volta tornati a casa.

Ice Skating and Mince Pie image credits: PINTEREST

Commenti