Tutte le cose che vorrei dirti.

Vorrei dirti che nella vita le cose diventano difficili prima di essere facili. E non diventano nemmeno realmente facili: sei tu che diventi più brava…

Tre amiche a Montecarlo: il video

Life Style ·


Prendi tre amiche.

Prendi tre amiche che sono anche blogger, tutte diverse, una ex-mommy-ora-laqualunque-blogger (che sono io), una foodie e una fashion. La prima si sente sempre molto creativa e cretina allo stesso tempo, e in video fa facce assurde. La seconda è uno scricciolo sorridente e dolce, un distillato di poesia e sogni in tacco dodici. La terza ha lo sguardo e la postura fiere e femminili delle donne del Sud, decise e solari. Un piacere essere con loro.

Mettile in una cornice un po’ posh e un po’ incantata come Montecarlo. Dai loro dei vestiti bellissimi, che incantano gli occhi di colori e sfumature. Collane brillanti, per giocare all’arcobaleno in ascensore come Pollyanna faceva con i cristalli del lampadario. Musica. Cibo, di quello buono, di quello servito su vassoi di ghiaccio o intorno a cascate di cioccolato.

Succede questo 🙂

Si gioca, ci si sente principesse per due giorni, si dimentica il resto, si mette rossetto rosso come fosse indispensabile alla sopravvivenza.

Ma soprattutto, ci si butta sul letto, si controlla Whatsapp, ci si lascia andare a confessioni sottovoce e a chiacchiere leggere e frizzanti come solo quelle tra donne possono essere. Ci si lascia andare al colpo di fulmine più delizioso e morbido, l’unico che si può confessare ad occhi aperti: quello fra amiche.

Londra-Milano-Roma: in fondo solo i chilometri ci separano.

Dobbiamo ringraziare per l’ospitalità il Port Palace Hotel e il Ristorante La Marée. Per le collane Tataborello. Per gli abiti Parosh e AuJourLeJour. Per le borse Mialuis. Per le creme con cui abbiamo pasticciato L’Erbolario.

Video: Alba Russo

Commenti