Peli

Mummy · · 72 commenti
legs beach feet girl

“Mamma, perché papà ha i peli sulle gambe e tu no?”

“Uhm… veramente anche io ce li ho i peli sulle gambe – per fortuna non come papà – solo che li tolgo.”

“E perché?”

“Perché sono brutti. Che vado in giro come una scimmia? Pelosa?”

“Papà ci va.”

“Papà è un uomo.”

“E perché gli uomini possono andare in giro pelosi e le donne no?”

“Perché.. uhm… (viviamo in una società malata che ci ha inculcato delle differenze di genere ingiuste secondo cui all’uomo è concesso essere peloso e alle donne no, gli è concesso di prendersi minima cura di sé e alle donne no, gli è concesso anche di invecchiare e alle donne no, gli è concesso di avere molte partner sessuali senza essere giudicato e alle donne no, è socialmente dispensato dalle faccende domestiche e le donne no, gli è persino concesso di perdere i capelli e mettere su panza e se poco dotato stai sicura che non si sentirà così tentato da un intervento di chirurgia plastica correttiva come una donna con le tette piccole.) …perché … hmm… (imbarazzato silenzio)”.

Ma voi, cosa le avreste risposto?

Related Post

Commenti

  • mi ha fatto una domanda simile mio figlio, coetaneo della tua. gli ho semplicemente risposto che di solito lo fanno più le donne che gli uomini ma che se vogliono possono farlo anche gli uomini. è solo una questione di gusti personali. in effetti oggi tanti uomini si depilano… penso che il mondo sarà davvero paritario quando ci si depilerà/truccherà/metterà orecchini/useranno gonne solo in base al proprio gusto e non al proprio genere.

    • però la differenza è che per gli uomini è una scelta.

      • infatti, il giorno che sarà una scelta per entrambi vivremo in un mondo migliore… e secondo me il modo in cui parliamo di certi argomenti ai nostri figli può avvicinare quel momento!

  • adesso io non vorrei scrivere volgarità qui su FB ma le tette piccole non inficiano come dire, ehmmm, una relazione, mentre un coso piccolo si, eccome. forse non hai idea. una mia amica ha avuto una storia con uno che ce l’aveva piccolo in modo imbarazzante. ma davvero imbarazzante. c’è anche una famosa puntata di Sex & the city sull’argomento e ti assicuro che non era una finzione televisiva. ci sono eccome. quindi il paragone con le tette piccole non regge.

    • no aspetta, considera il paragone: mica solo le donne che ce le hanno MINUSCOLE se le rifanno. a volte si rifanno le tette donne che ce le hanno normalissime, solo che vogliono essere più dotate, più belle etc.

  • La verità: perché a me non piacciono.

    • Ma la domanda non era: perché TU ti depili? era ‘perché le donne si depilano e gli uomini no’.

      • azz… l’avevo fatta troppo semplice.
        Virare su -ci sono anche uomini che si depilano- è anche peggio vero?!
        O forse no. Tipo -la maggior parte delle donne si depila e, se a qualche maschio non piacciono i suoi peli, può farlo anche lui. Se invece una donna sta bene coi suoi peli se li tiene punto e stop.-

  • Solana

    …esattamente quello che hai scritto in italico.
    In questo modo almeno ho validato i suoi sentimenti, le ho permesso di essere libera a pensare quello che pensa e le ho aumentato la fiducia nei suoi sentimenti. Da grande quando avra’ un emozione o un sentimento si sentira’ libera di viverlo senza crearsi ulteriori conflitti di tipo “quello che penso e’ giusto?”

  • Elena

    Cosa avrei risposto? Esattamente quello che tu hai scritto tra parentesi e in corsivo. Usando le giuste parole commisurate all’età di mia figlia. “perchè noi donne siamo più sfortunate degli uomini, ma spero tanto che la tua generazione si faccia più furba della mia” 😉

    • quindi le auguri di andare in giro più pelosa? perchè la questione è assai annosa…

  • Viola ha le idee troppo chiare!

  • “mamma perché hai i capelli sulle gambe?”
    …e voi cosa le avreste risposto?!

    • HAHAHAHAHAHA MUOIO XD

  • Barbara

    io le ho detto che mi danno fastidio e allora li tolgo con il rasoio…poi mio marito che sulla schiena ha uno scialle di peli ;)PPPP in estate li rade..(solo sulla schiena!!) e quando la pulce ha chiesto e lui ha risposto solidale con me …lei si è accontentata della nostra giustificazione dicendomi che per ora a lei non danno problemi!! ;)PPP

  • E risponderle: Anche le donne possono andarci, ma in genere alle donne i peli sulle gambe danno fastidio mentre agli uomini no.
    A loro danno fastidio i peli sulla faccia che alcuni tolgono radendosi. Ognuno va come vuole…
    E magari evitare le risposte tipo “Papà è un uomo” :)

    • questa la quoto in pieno! Compreso l’evitare i vari “papà è un uomo”

    • alice

      ecco, anch’io avrei risposto cosi.
      che poi, quello che hai scritto tra parentesi lo vedo correlato a risposte del tipo “papà è un uomo”

  • elena

    forse dovrei vergognarmi e smettere subito di scrivere…ma ho uso il rasoio come una sciabola da quando mia figlia mi ha vista nuda e chiesto che ci faceva un gatto lì. Da allora non me la sento più di ricevere domande in merito…

    • Hahahahahahahahahahahahahahahahahahahaha

  • violetta

    A me mettono più in crisi domande come questa che “Mamma, come nascono i bambini?”…

  • Perchè le donne hanno più cura del loro aspetto. Io le ho risposto così a suo tempo quando mi ha fatto la stessa domanda. Ti garantisco che è più difficile ora che ogni tanto se ne esce con quesiti sul sesso. Piuttosto ora è lei che comincia ad avere i peli e per fortuna sono biondi, ma ci sono e quindi, ma.. non so.. vedremo :)

  • Giada (5 anni a gennaio) è letteralmente schifata dai peli nella zona pubica.
    Mi guarda e fa: “Perchè tu li hai ed io no?”
    “Da grande cresceranno anche a te”
    “No a me mi fanno troppo schifo”
    “Giada quando si diventa grandi escono”
    “allora io resto piccola”

    • sì anche Viola non è fan….

      • violetta

        Io, a mamma, da piccola ho chiesto “Mamma, perchè hai la pi…la coi fili?”

    • annalisa

      anche io ricordo benissimo lo choc dei peli pubici… ero disperata all’idea che mi uscissero…

  • Elisa me lo chiese mesi fa, e io le ho risposto che dalle nostre parti si usa così. Poi la scorsa estate al mare vide delle ragazze tedesche (molto) pelose e probabilmente comprese meglio.
    Comunque mia figlia ha baffi e monociglio come i miei, quindi se e quando me lo chiederà la porterò di corsa dall’estetista.

  • Non so cosa avrei risposto io, ma sicuramente mia madre avrebbe detto qualcosa tipo “lo capirai quando sarai più grande”.
    Per esperienza, preferisco la risposta che hai dato tu, Chiara.

  • hermione

    Mmh…perché a noi donne piace sentirci belle e toglierci i peli ci fa sentire più belle?

  • Eh, proprio due belle domande. Io le risponderei che tanti peli non mi piacciono nemmeno addosso agli uomini, e che di certo Siegfried non l’avrei mai preso in considerazione se avesse avuto nocche, narici e orecchie ricoperte da un ispido zerbino. Su tutto il resto: panza, rughe, poligamia, son d’accordo con te.
    Comunque non mi piacciono nemmeno gli uomini che si fanno la ceretta al petto, sia messo agli atti. A meno che non abbiano lo zerbino di cui sopra, è ovvio.

  • eh, non avrei saputo che risponderle! Sicuramente per come sono fatta le avrei detto che ci depiliamo per piacerci ma soprattutto per piacere di più agli uomini.Qui tocchi un nervo scoperto perchè cacchiolina a volte mi stufo e mi viene il desiderio di lasciarmi incolta…solo che poi mi porterebbero allo zoo sezione gorilla maschio adulto e non so se mi converrebbe! ormai la depilazione è diventata attività famigliare dato che il mio teppista di anni due a furia di vedermi ogni tanto fa finta di decespugliarsi pure lui! 😀

  • Rosanna

    Boh! menomale che non ho figli! :)

  • naive

    mi sembra evidente che il ribrezzo che una donna pelosa suscita in un uomo non e’ paragonabile al ribrezzo che un uomo (normalmente) peloso suscita in una donna. Infatti un bell’uomo che non si rade riamane sessualmente attraente per una donna. Mentre una strafiga che non si depila fa schifo.

  • francesca

    Bhè io avrei detto: papà si tglie i peli della barba e mamma quelli delle gambe…

  • why

    Quella delle differenze di genere imposte dalla società è una bomba al napalm troppo di moda che ormai si maneggia ovunque come un gavettone.
    Mi depilo perchè mi piace di più. Punto. E quando sarà più grande le dirò magari anche che mi piace di più sentire la mano di papà che scorre sulla pelle liscia quando me le accarezza.
    E’ così vero che non c’è scelta? A giudicare dalla quantità di peli che vedo su molte gambe disinvoltamente mostrate io dico che anche le donne ormai scelgono eccome.
    E’ necessario continuare a combattere per l’uguaglianza di quei diritti che riguardano trattamenti economici e finanziari che riguardano l’individuo. Ma questo non passa per il delirio di sostenere che le differenze di genere non esistono. Non sono differenze di valore, ma hanno un valore e un significato. Il fatto che siano state utilizzate storicamente per metterci nell’angolo non vuol dire che non si possano invece riconoscere, valorizzarle per poi utilizzarle diversamente. Sono una forza, non una forzatura.
    Sarebbe come dire che siccome chi non era ariano è stato perseguitato allora ci tingiamo tutti i capelli color topo, o verde o rosino come vi pare.
    Il tema è complesso e ti chiedo scusa per la sbrodolata.
    :-)

    • Eleonora

      La penso esattamente come te.
      Le differenze beh, ci sono :) ma non sono di valore. E dovremmo ottenere altri tipi di parità, prima di tutto. Anche a me piace sentirmi liscia, mi sento più in ordine, più a mio agio. E niente mi è stato inculcato..donne della mia famiglia non si sono mai depilate, al meno sotto le braccia..e io non mi sono mai depilata né le braccia né la parte superiore delle gambe. Non si vede nulla lì 😉

  • Oddio, davvero non saprei.
    Concordo con te, sono stereotipi imposti dalla societa (l’uomo deve essere in un modo e la donna in un altro…) e sono abbastanza ingiusti. Detto questo…a me personalmente i peli, da qualsiasi parte che non siano capelli/ciglia/sopracciglia fanno talmente schifo che sono dipendente dal rasoio/creme/cerette. Non so se sarebbe una buona cosa da trasmettere a una figlia. Mi piacerebbe che fosse davvero una questione di gusti, sia per uomini che per donne!

  • Perché sennò ti attacchi ai collant come un velcro. Perché noi invece ci facciamo crescere i capelli, sulle gambe i boccoli non stanno così bene.
    Perché fanno sudare.
    Perché il gene del masochismo sta in quella zampa che manca al cromosoma Y.
    (Non c’é scampo. Tanto vale passare per suffragette e far loro tutto il discorso. E probabilmente otterremo adolescenti con monociglio per ribellione al sistema.)

    • Hahahaha quella dei collant mi ha fatto morire.

  • Le domande dei figli mi spaventano tantissimo, specie perchè me le fanno i figli degli altri (io non ne ho). Eh cosa rispondi al figlio 5enne dei tuoi amici quando ti chiede “perchè hai le tette più grandi della mia mamma?” davanti a 10 uomini?
    Comunque questa cosa dei peli è davvero un grattacapo. E devo dire che quì vedo spesso donne con i capelli sulle gambe…

    • Ricordo ancora quando chiesi a mio papà, all’epoca cicciotto, perché avesse più tette delle donne. L’ho chiesto in pubblico, pensando di fare la simpa della compa. Voleva MORIRE.

  • ahah! anche il mio di 3 anni e mezzo me lo ha chiesto, perchè mi ha visto mentre li toglievo!! E ha notato che anche lui ce li ha già! piccoli e biondi ma ci sono.. io gli ho detto che le donne se li levano così sono più belle… sarà la risposta giusta?

  • Anna S.

    E beh è ovvio che le donne non debbano avere i peli. Ma scherziamo? La bellezza e l’edonismo dove le vogliamo mettere? A mia figlia sto insegnando che la bruttezza è un peccato verso se stessi.

    • Anche in questo sono d’accordo, sciatte mai, però la questione è ben più profonda….

    • Scusa se rispondo, ma a me questo insegnamento sembra davvero triste. Forse ci siamo assuefatte tanto alla frase “non esistono donne brutte, ma solo donne pigre” che la consideriamo verità. È già terribile per una ragazza sentirsi brutta in una società che mette al primo posto la bellezza femminile, ma sentirsi brutta e in qualche modo colpevole di esserlo è tremendo, è meschino. Mi domando se un discorso del genere “essere brutti è un peccato contro se stessi” si faccia anche ai maschi, io credo di no. Inoltre smettiamola per favore con l’associazione brutta=sciatta o peggio ancora brutta=sporca. Non è che se una donna ha i peli o i denti storti o le gambe tozze o il doppio mento allora non si lava e non si prende cura di sé, non c’entra niente e dovremmo smetterla di fare sentire colpevoli noi e gli altri. Insegniamo alle nostre figlie valori migliori della bellezza, tanto ad inculcargliela come un dovere sociale prima o poi purtroppo ci penserà qualcun altro…

      • Mary

        Yellow hai tutta la mia stima per questo discorso.

    • Camomilla

      Questo commento e relativa risposta sono ironici vero?
      A me lascia molto ester regatta la frase “la differenza é’ che le donne non hanno scelta”, ma dove siamo sul set di madman? Sono almeno una quarantine di anni che nel mondo si pedica che le donne DEVONO avere la scelta di non farsi i peli, di andare in giro con i baffi, di non portare il reggiseno.
      Chi decide che una Donna con i baffi é brutta o sporca o trascurata. mi deprime molto pensare che dopo anni e anni in certi ambienti, tra persone giovani, che girano il mondo si pensi ancora che le donne non ABBIANO scelta.
      E lo insegnano anche alle figlie.

      • Certamente. Credo però che ormai, come donne, abbiamo interiorizzato dei canoni estetici che non corrispondono esattamente alla donna baffuta. Purtroppo. Nel senso che la libera scelta è libera fino a un certo punto: è comunque una lotta ad un certo immaginario, a certe convinzioni sociali molto radicate, quindi più che di libera scelta dovremmo parlare di protesta, di opposizione.

  • Beh, è ovvio che a 5 anni il pistolotto femminista non lo si può fare 😛
    Io avrei detto la verità, e cioè che le donne si depilano perché sono considerate più belle così, mentre gli uomini sono considerati belli coi peli (che manco è detto)… Poi sono sicura che in futuro ci sarà sempre tempo per approfondire l’argomento!
    A quelle invece che dicono che le differenze di genere esistono e sono importanti… Ma siamo sicuri che i peli siano l’argomentazione giusta? No perché di fatto maschi e femmine hanno i peli, in diverse quantità ma ce li hanno, quindi se mai il ‘non avere’ peli delle donne (leggi: depilarsi) è una differenza derivante dalla società, mica naturale! 😛
    Per quanto riguarda la bellezza… Ok curarsi per piacersi e piacere, ma insegnare a tua figlia che le donne non devono assolutamente avere peli perché DEVONO essere belle mi sembra un po’ imposto dall’altro come concetto.

  • Chiaravet

    Non penso che sia il momento di spiegarle determinate contraddizioni della società in cui viviamo, non le capirebbe e non dovrebbe neanche preoccuparsene ora.
    Io starei sul vago, dicendole che esistono anche alcuni uomini che si depilano e viceversa donne che non lo fanno; così facendo non le staresti mentendo

  • Io alla mia ho risposto che al padre i peli piacciono molto, mentre a me fanno ribrezzo. Mentre facevamo questi discorsi aulici, durante una seduta di ceretta fai da te, la secondogenita di due anni urlava disperata. Pensava che mi stessi stessi facendo la muta della pelle come un serpente

  • Roberta

    avrei detto buona parte del tuo pensiero tra parentesi!

  • Paola

    Io ho il problema opposto. Dato il mio inglese maccheronico, per mesi ho avuto il terrore di fissare un appuntamento dall’estetista inglese. dopo due mesi di crescita incolta, decido di prendere le strisce da superdrugs, quindi armata di pazienza e fazzoletto in bocca, ho fatto la ceretta “fai da te” con pessimo successo. La visione di questa scenetta ha inorridito la mia puffa e ha stabilito che le donne con i peli sono brutte. La domanda della mia puffa di 5 anni e mezzo e’ “mamma, posso fare la ceretta, che ho i peli sulle gambe?”. Non contenta, quel giorno, ha preso una delle strisce e ha tentato, di nascosto nella sua cameretta, di strapparsi i peli senza successo. (scusa gli errori di ortografia, ma non ho ancora impostato la lingua italiana sul correttore automatico e ogni tanto faccio errori ortografici!)

  • giov

    ahah bè, che dire, mi sento chiamata a rispondere. ho 24 anni e NON MI DEPILO LE GAMBE. cioè, a volte anche si, quando ne ho voglia. ma di solito no. anche d’estate, si. e ce le ho pelose le gambe, mica poco. è una questione di abitudine, e anche di amicizie. diciamo che ho viaggiato molto, conoscendo genti che non si depilavano, e tutto sommato ho pensato che chissenefrega. ho avuto amanti uomini che hanno commentato, ho avuto amanti uomini che si depilavano piu’ di me. mia madre, che si considera una femminista, a volte commenta, e anche io a volte vacillo, e mi depilo. lo faccio solo quando ho voglia, o se la situazione chiama. tipo, per andare in piscina a nuotare, no, che la gente guardi pure. solo una volta degli sconosciuti hanno commentato, e la cosa in effetti mi ha urtato. ma spero di essere di esempio ad altri, come altre donne lo sono state per me. del tipo, non sono queste le cose importanti! depilati se hai voglia, donna/uomo/eccetera, l’importate è volersi bene comunque. per viola che capisce l’inglese ti consiglio questa canzone sul tema: https://www.youtube.com/watch?v=f1wZefhpnkA.

    p.s. quando gli sconosciuti hanno commentato, hanno detto proprio “mica siamo scimmie”. il fatto è che SIAMO animali, e abbiamo i peli. al contrario delle scimmie, possiamo SCEGLIERE cosa farne, ma i peli non sono brutti, niente è brutto! è questione di gusti (e di standard imposti dalla società, ovviamente, ma ai bambini insegnerei PRIMA ad amare se stessi e gli altri, e POI, le varie ingiustizie della societa’). che poi è ingiusta anche per i maschi che si depilano (in quanto gesto poco virile), non solo per le donne che non lo fanno.

    • giov

      scusate se insisto, ma leggendo gli altri commento mi sento di dire che una domanda come questa potrebbe essere una bellissima occasione per dire ai vostri figli cose come “io scelgo di depilarmi perchè mi piace, tu da grande potrai fare come meglio credi” che siano maschi o femmine. ecco, magari eviterei generalizzare “perchè sono donna, perchè cosi’ le donne sono piu’ belle”. ovviamente se sono piu’ grandi, piu’ vicini alla loro pubertà, potete lanciarvi in discorsi piu’ complessi. ma da piccoli è importante non attacarci giudizi di valore bello/brutto, giusto/sbagliato, donna/uomo. anche se ovviamente la società com’è ora ce li attacca. ma loro dovranno depilarsi (e fare tante altre cose), in una società diversa, quindi, per favore, pensate al futuro, e lasciateli LIBERI di scegliere.

      poi ovviamente sono solo una non madre idealista che chissà cosa dirà ai figli che non avrà, quindi abbiate pazienza se mi agito :)

      • Camomilla

        Brava Giov! Io ho 37 anni, vado in piscina da quando ne avevo 6 e anche io mi depilo raririssimamente. Chi vuole guardare guardi, chi vuole commentare pure. Che poi, ma vi risulta che le inglesi si depilino? Fateci caso in metro…

      • random

        Giov lo so che questo post e’ vecchio ma te lo devo proprio dire: grande, ti stimo. Io purtroppo mi depilo perche’ i peli mi danno fastidio (evidentemente, e come qualcun altro ha scritto, ho interiorizzato il tabu’, comunque ne ho pochi quindi la cosa non avviene tanto spesso). Se mai avessi un figlio, e soprattutto una figlia, penso che la parola “bella” la bandirei dal vocabolario, e’ frustrante e umiliante quanto ci danniamo l’anima per corrispondere a un ideale distorto imposto dal mercato, e che se non nasciamo con certe caratteristiche non potremo mai raggiungere comunque. Mi agito anche io!

  • beh, a me non piace farmi la barba la mattina. se non me la faccio mi sento più vecchio, mi sento meno sicuro quando bacio, non mi riconosco allo specchio :/

  • rossella

    dal film “Il pianeta verde”
    http://www.youtube.com/watch?v=ARHIPvCHKZM

  • Spiegazione sociologico-antropologica (non so se a portata di Porpi o meno): di natura, a causa di differenti ormoni che regolano il corpo dell’uomo e della donna, gli uomini hanno in genere (e sottolineo in genere) peli più grossi, duri, e vistosi. Quindi l’assenza di peluria diffusa in tutto il corpo o la minor pelosità si associano alla femminilità. La pratica del togliere i peli da alcune zone del corpo è funzionale ad un’accentuazione dei caratteri femminili allo scopo di accrescere quindi la femminilità, e di conseguenza l’attrattiva, nelle donne.
    Ma secondo altri sarebbe invece la conseguenza di una progressiva infantilizzazione della figura della donna, che si riflette nello stereotipo femminile proposto da media e pubblicità: occhi grandi, forme esili, assenza di peluria…

    Porpi, che devo dirti, perchè nella nostra società si usa così. Ma rimane pur sempre il fatto che se uno vuole può fare come gli pare, eh.

  • S Anna

    Sicuramente mai “Papà è un uomo”! Così vai proprio contro quello che pensi 😉 prova con: alle donne danno fastidio perchè hanno la pelle più morbida, oppure di’ che si incastrano nei collant allora li togliamo 😀 E, come ha detto qualcuno, che anche gli uomini a volte si tolgono i peli dalla faccia per essere più morbidi (a volte pure dalle gambe e dal petto…).

  • Potevi risponderle che tu preferisci toglierli e il papà preferisce tenerli. In fondo è una scelta, spinta sicuramente da tutte le argomentazioni che hai elencato in corsivo.. ma pur sempre una scelta :-)
    http://www.curvyandhappyness.blogspot.it

  • La questione è spinosa. Perché è una delle classiche domande dove si deve scegliere fra la brutta verità e la bella bugia. La brutta verità è “la società ce lo impone” (sì, molte donne non si piacciono con i peli, a molte danno fastidio, ma da dove viene questo odio per i peli femminili? È proprio tutto, tutto, tutto farina del nostro sacco oppure è anche il risultato del continuo mantra “le donne con i peli fanno schifo?” che viene da fuori e che associa sempre di più la donna ideale a una ragazzina? Chissà. Per me è un misto fra le due cose. La bella bugia è “perché a me danno fastidio mentre a papà no e ognuno si regola a seconda del fastidio che danno i peli” cosa che dovrebbe essere, ma non è per il motivo di cui sopra, ma almeno è una risposta che dà una parvenza di libertà. Tanto poi se ne accorgerà comunque che la maggioranza (non tutte) delle donne si depila e la maggioranza degli uomini no e trarrà le sue conseguenze.
    P.s. Siamo tanto abituati a dire che la donna pelosa “fa schifo”, ma perché? Siamo davvero sicuri che è il nostro gusto a parlare e non un’imposizione sociale? Io vi dico solo che sto leggendo Anna Karenina che viene descritta come una donna bellissima con una sottile peluria sulle labbra, fate voi. E perché consideriamo inaccettabili i peli sulle gambe, più accettabili quelli sul pube e accettabili le sopracciglia o i capelli?

  • Al giorno d’oggi, quasi quasi, si depilano più gli uomini che le donne! 😉
    E comunque ci sono ancora tante donne pelose e soprattutto baffute…hihihihi
    baci baci

  • lucia

    Quando studiavo all’università avevo catalogato ogni cosa come trucchi/depilazione/etc un obbligo sociale che una società maschilista ha imposto alle donne, in quanto la donna deve affinare l’arma della seduzione come sua unica arma per vincere nel mondo (degli uomini). Poi ho visto un’estremista che non si levava i peli dalle gambe Nè le sopracciglia e ho pensato: oddio, ma veramente mi devo ridurre anche io così, per dimostrare che non voglio aderire a questa sudditanza estetica? Poi sono andata in India: quanto erano belle le donne, col pallino rosso tra le sopracciglia, gli occhi truccati e i sari colorati! E mi sono ricominciata a truccare e depilare in onore al fatto che è una forma di cura di sé, di essere belle, di non assomigliare agli animali, e di differenziarsi dagli uomini (da cui voglio assolutamente differenziarmi, perché sono una Donna). E se gli uomini da secoli hanno cercato di recludere le donne a oggetti di bellezza, questo non vuol dire che prendersi cura di sé sia di dominio esclusivo di una mentalità maschilista. perciò io rispondo a mia figlia: mamma si leva i peli perché vuole essere bella e non assomigliare a una scimmia :-) e papà non lo fa perché agli uomini non importa assomigliare alle scimmie, mentre alle donne fa schifo. detto questo, sei libera di assomigliare a una scimmia. E poi crescendo si farà un’idea pure lei. E ora vado a depilarmi :-)

    • Alessia A.

      Bellissima risposta, Lucia!
      Ti quoto in toto! :)

  • Alessia A.

    Quando il pupo mi vede col silkepil in mano mi chiede:
    – Coffai? Fammaje? (trad. Cosa fai? Fa male?)
    – No, amore non fa male! Poco poco ma sopportabile!
    – E pecché??
    – Perché non mi piacciono!
    Per ora se ne sta! Però lui è maschio, con una bimba…mah, magari un pò di pistolotto femminista su quanto ci ‘adeguiamo’ alla società glielo farei (con parole adatte all’eta!).
    Ma ve lo ricordate che scandalo la foto della Koll in B/W e coi peli sotto le ascelle??? Eppure negli anni 60/70 mia madre mica se li toglieva! Ora sì!

    Relativamente ai peli in zona…Paesi Bassi :), bhe li sì che non so cosa davvero cosa rispondere! Perché io faccio l’americana e a volte mio figlio mi guarda e mi chiede:
    – Pecché mamma non schai i pelini e la nonna sci??
    Aehm…

  • The CyberDeaf

    Guarda, io non mi depilo quasi mai, solo una volta all’anno, prima di partire per il mare dai nonni. E mia figlia (quasi 4) ancora non ha fatto caso a questa cosa dei peli. Per ora si limita a notare che le tette della zia (più grandi delle mie) hanno “ancora latte” 😛 😛

    Per fortuna non eravamo in pubblico.

    [Comunque il top del “vogliosprofondareoraquiesubito” per me è e rimane quella volta che mia figlia si è “innamorata” di una parola e l’ha ripetuta con vocina allegra e squillante per un’ora intera. Peccato che 1) stessimo prendendo l’autobus e 2) la parola in questione fosse “PIDOCCHI”]

  • Davide

    Mi sono imbattuto in questa discussione perché anch’io ultimamente mi domandavo come mai un’uomo non depilato risulti ancora accettabile ( che poi bisognerebbe parlarne..visto che ormai avere peli inizia a essere imbarazzante anche per un uomo in certe occasioni) mentre una donna non depilata venga giudicata già da un po di tempo come una che non tiene al proprio aspetto, un maschiaccio, che puzza ecc
    Io da uomo posso dire di non essere mai stato infastidito dai peli sul corpo di una donna..trovo che siano una cosa naturale..molto di più delle delle depilazioni estreme a cui si sottopongono la maggior parte delle ragazze.
    Non ho mai capito bene perché i peli adesso vengano demonizzati in questo modo..ultimamente sia per gli uomini che per donne..ho provato anche ad affrontare l’argomento con degli amici e con alcune ragazze..venendo sempre preso per strano o sentendomi dire..ma che schifo le donne che non si depilano sembrano scimmie, i peli che orrore insomma tutte le cose che avete elencato qui sopra.
    Io penso che sia solo perché le mode e la società ci hanno insegnato così..sarò fatto al contrario (anche se non penso) ma per me una donna senza peli pubici è una delle cose più innaturali e tristi che esistano..tante volte mi sono trovato a discutere con la mia ragazza perché io le dicevo di non depilarsi e a lei sembrava che le chiedessi una cosa assurda..le dicevo che mi piaceva anche se non si depilava il pube e anche di più..alla fine ha smesso si è trovata anche meglio ma che fatica!
    Finché seguiremo come beoti i canoni di bellezza che ci propinano i mass media (e le donne fin’ora sono state bombardate molto di più che noi uomini) i peli sul corpo femminile saranno sempre considerati come qualcosa di negativo..almeno finché la moda non cambierà.
    Fin’ora ho parlato solo della zona pubica ma sinceramente a me non disturberebbe neanche vederli sulle gambe o sotto le ascelle..immagino che al solo pensiero alcune di voi avranno provato subito ribrezzo..ma è normale così se ti hanno insegnato da sempre che una donna con i peli non sta bene!
    Sono convinto che se le donne smettessero di depilarsi fregandosene di quello che dice la società nel giro di una ventina d’anni sembrerebbe strano il contrario..e a un uomo che sia un’uomo piacerebbero anche non depilate fidatevi visto che fino a quarant’anni fa era così!

    • Elisa

      Hai ragione! Nn so quanti anni tu abbia, io ne ho 18 e odio depilarmi le gambe perché ho la pelle delicata e mi gratto, sulke ascelle poi depilandomi sento tutto attaccaticcio e sto meglio d’ inverno quando non c’ho sta rogna. Io poi ho la fortuna di aveene davvero pochi e almeno k uno non guardi col binocolo… “eh xk l’uomo ha i peli e la donna non ce li ha, è così e basta.” La donna ne ha solo che di meno!!! Io ogni estate c’ho il problemone: andare in spiaggia col giusto menefreghismo o grattarmi le gambe almeno per una giornata?

    • Haisha Punja

      Ciao Davide: stasera ho scoperto che mio marito si depila sotto le ascelle. So che è una cavolata, ma ci sono rimasta di merda! Fino al mese scorso ci aveva sempre convissuto: ora cosa è cambiato? E cos’altro mi nasconde?