Un drink con Marylin

London · · 7 commenti
St James Sofitel London

Non riuscivo a staccarle gli occhi di dosso. Dice troppe cose con quello sguardo. C’è dolore, fierezza, sentimento. C’è una vita dentro. Sono rimasta a fissare questo ritratto di Catherine Deneuve per molto tempo, incantata.
Sofitel St.James London bar

E’ una delle foto della mostra dello Studio Harcourt al Sofitel London St. James hotel. Il famoso studio fotografico ha portato a Londra per la prima volta i migliori fra i suoi scatti, e il risultato è un’affascinante passeggiata tra alcune delle star che hanno segnato la nostra epoca. Edith Piaf, Cate Blanchett e Salvador Dali solo per fare alcuni nomi, ma anche moltissimi altri.

St James Sofitel LondonSt James Sofitel London

Per celebrare l’apertura della mostra ho avuto il piacere di assaggiare i nuovi cocktail a tema del St.James bar.
St James Sofitel London

Ecco, se siete al centro  di Londra e, dopo una lunga giornata in giro (o al lavoro) cercate un posto tranquillo, rilassante e dall’atmosfera di altri tempi dove prendere un drink, questo è il posto che fa per voi.

St James Sofitel LondonSt James Sofitel London

Emilio, il barman e creatore del menu, ci ha presentato i cocktail.

St James Sofitel LondonSt James Sofitel LondonSt James Sofitel London

Ognuno è attentamente studiato per rappresentare un’icona del passato. Solo per citarne alcuni, The Blond Bombshell, con menta e cetriolo, è ispirato a Marylin Monroe a al famoso vestito verde indossato per la cover di Playboy. The Sultan of Swing è un tributo Frank Sinatra ed è servito in una fiaschetta. La Mome, con mirtillo e lamponi, è per Edith Piaf e The British Bulldog per Winston Churchill. C’è ovviamente anche un cocktail per la regina, the Queen, servito nientemeno che in una tazza da té. La presentazione di questi drink è incredibile, accuratissima.

St James Sofitel LondonSt James Sofitel London

Io ho scelto Miss Mistanguette, ispirato ad una famosa star del Moulin Rouge. Fresco e fruttato senza essere troppo dolce.

St James Sofitel London

Insieme a me altre due amiche/blogger,  Frey de Fleur ed Eileen Cuisine. Se avessi potuto rendere il pomeriggio ancora più perfetto avrei scelto il bar come ultima meta di una giornata di shopping…  a due passi c’è Piccadilly con tutti i negozi, ma già così è stato davvero piacevole.

St James Sofitel LondonSt James Sofitel London

La Harcourt Studio exhibition è al Sofitel London St.James fino al November 25th.

Thanks Frey de Fleur for the last pic.

Sono stata ospite del Sofitel London St.James – le opinioni espresse sono le mie.

Related Post

Commenti

  • k.

    non ce n’è, a londra riescono a impacchettarti le cose così bene.. riescono a rendere le situazioni, i prodotti davvero pleasing. In italia è diverso, non so bene perchè, ma è diverso.

  • Sara

    So che mi odierai dopo questo post, ma ci tengo a precisare che non voglio fare la maestrina, solo puntualizzare un errore (non grave per carità) che troppo spesso sento fare ai giornalisti che conducono i telegiornali.
    Tu scrivi “Se siete AL centro di Londra”, ma in italiano è corretto dire “Se siete IN centro a Londra”. La forma utilizzata da te è comune ai romani… e tu sei romana, quindi è comprensibile.
    Anche io ovviamente faccio errori e quando me li segnalano in maniera cordiale, trovo sia utile per migliorarmi.
    Ciao.
    Sara

  • Eleonora

    Appena tornerò a Londra, e spero proprio di farlo in breve tempo, non potrò che passare in un posto così delizioso!!!

    The Princess
    Vanilla

  • Io sogno da mesi ormai un cocktail… non sono ancora riuscita a farmene uno decente..
    uno l’ho rubato durante l’allatamento (pessima idea per vari motivi) ed è stato l’ultimo, ora che potrei vorrei e dovrei non riesco.. argh!
    che invidia!

  • il filo di arianna13

    da circa due anni sogno un cocktail.. ti invidio..un abbraccio

  • Elucubrazioni

    Anche se sono astemia mi è venuta voglia di un aperitivo (analcolico) con le mie amiche.
    Volevo chiederti se potevi dirmi di che marca è la maglia che indossi in questo post. Ne cercavo una simile anch’io e mi piace molto il colore della tua. Ciao

  • GG

    ciao chiara !
    ho letto di un locale molto pink di Londra, volevo chiederti se ci sei mai stata, e com’è perchè mi attira un sacco

    http://casa.grazia.it/design/londra-ristorante-mayfair-design-rosa

    https://sketch.london/index.php

    GG