Tutte le cose che vorrei dirti.

Vorrei dirti che nella vita le cose diventano difficili prima di essere facili. E non diventano nemmeno realmente facili: sei […]

Londra segreta: God’s Own Junkyard

London ·
Gods Own Junkyard London neon signs

Ieri siamo stati a Walthamstow. E’ una zona a East fino a pochi anni fa totalmente ignorata, oggi si inizia a sentirne parlare non tanto perché la sua riqualificazione sia completa, anche se piuttosto a buon punto, quanto perché ha ancora un ottimo rapporto qualità prezzo parlando di case, è decentemente collegata e non troppo lontana dal centro. In molti stanno pensando di trasferirsi.

Noi siamo andati per curiosità, cosa che spesso facciamo nel weekend puntando a qualche quartiere di Londra che ancora non conosciamo e che ci va di ‘esplorare’, e quello che abbiamo scovato è un piccolo tesoro. Non solo il quartiere è decisamente carino e include un villaggio storico perfettamente conservato, ma siamo ‘inciampati’ in una vera chicca. Nascosto in una piccola zona pseudo-industriale..

Gods Own Junkyard London neon signs

Si tratta di un posto del quale già avevo sentito parlare ma che non avevo ancora avuto il piacere di visitare: God’s Own Junkyard.Gods Own Junkyard London neon signsGods Own Junkyard London neon signsGods Own Junkyard London neon signsGods Own Junkyard London neon signs Gods Own Junkyard London neon signs Gods Own Junkyard London neon signs  Gods Own Junkyard London neon signs

E’ un negozio di neon e insegne luminose, un vero paradiso per chi – come me – le adora. Vi ricordate il museo dei neon di Varsavia? Ecco, una cosa del genere ma ‘più’. Più contemporanea, più incasinata, più artigianale, più stilosa…e pure con un café dentro, che ti siedi in mezzo ai neon a sorseggiare té e mangiare una fetta di torta.

Gods Own Junkyard London neon signs Gods Own Junkyard London neon signs

Che dite: vi ho convinto a includerla nella vostra prossima esplorazione alternativa di Londra? 🙂

God’s Own Junkyard

E17 9HQ

Related Post

Commenti