Il mio romanzo: #daqualchepartenelmondo

libropost

Non so se succeda a tutti gli autori. Restare svegli la notte, increduli di quanto stia per accadere. Contare i giorni. Essere tanto nervosi da non dire nulla, fino all’ultimo. L’emozione mi travolge, o meglio: stravolge. Più di tutto, rifletto sul contrasto fra quello che accadrà nelle prossime settimane – il libro nelle librerie, nelle vostre mani e poi le presentazioni – e l’assoluta solitudine nella quale esso è nato.
Le ore trascorse sola a casa o nei café, a scrivere accompagnata da un cappuccino e dal rumore bianco delle chiacchiere degli altri. La musica di questa storia, alla quale dedicherò un post perché ha un ruolo fondamentale. Tutte le volte in cui mi sono detta ‘ok basta, smetto’.
E invece, eccolo qui.
Vi presento il mio primo romanzo: ‘Da qualche parte nel mondo’ che uscirà il 17 Settembre, ovvero tra una settimana.
Da qualche parte nel mondo libro di Chiara Cecilia Santamaria

E’ difficile per me descriverlo in poche frasi. Si tratta di un romanzo di formazione ma è anche una storia d’amore, una storia di amicizia e una di madre e figlia. C’è un intreccio denso di disillusioni e fiducia, di entusiasmo e resa. C’è quella passione che ti fa strappare la pelle di dosso, fare a pezzi i tuoi limiti e la tua anima insieme, e c’è quella paura assoluta che ti vieta di uscire da te stesso e conosci così bene da chiamare casa. C’è la storia di un destino luminoso e di una decadenza annunciata.
Ci sono personaggi che ho amato molto.
Lara, così esposta e fragile. Elena, così capace di vivere e di prendersi cura.
E gli altri. Oh, vorrei raccontarvi di ognuno di loro. Vorrei dirvi del il momento in cui li ho visti per la prima volta, e come poi li guardassi muoversi da soli e cambiare direzione, come se davvero esistessero.
Vorrei dirvi di come scrivendo questo libro ho avuto la sensazione di vivere un’altra vita. Di essere lì con loro. Di essere loro.
E vorrei dirvi di tutte le volte in cui ho creduto che non avrei mai potuto costruire questa storia, che mi ero messa in qualcosa di molto più grande di me. Che non potevo, non ero abbastanza brava, non sarei riuscita a finire mai. Mai.

Il tema attorno al quale ruota il libro è la fiducia, intesa soprattutto come la possibilità di fidarsi di sé stessi. Di darci regole. Di poter essere prevedibili e controllabili a noi stessi.
Intorno a questa domanda i personaggi hanno preso posto e mi hanno svelato la loro versione dei fatti.
Il libro è ambientato a metà fra Roma e Londra, le ‘mie’ città, e si svolge (anche) nel mondo dell’arte. Una cosa divertente del ‘backstage’ di questo libro è che per documentarmi meglio sono andata realmente ad aiutare un’artista per alcune settimane, qui a Londra.

Il libro è per ora su diversi siti di libri online come Amazon, ma per ora disponibile solo per essere prenotato nella sua versione ebook. Dal 17 Settembre sarà disponibile online e nelle librerie in versione cartacea e ebook.
Se volete chiedermi qualcosa, parlarne online, l’hashtag ufficiale è #daqualchepartenelmondo

Come sempre, grazie a voi. A ognuno di voi. Per seguirmi, sostenermi e, spero, per leggermi ancora una volta.

Se questo libro vi incuriosisce continuate a seguire il blog e i miei canali social, sta arrivando molto altro :)

Related Post

Commenti

  • Fabiola

    Brava Chiara! Spero organizzi presto una bella presentazione anche a Londra…nel mentre leggero’il libro!

  • Claudia

    Io non sono ancora riuscita ad appassionarmi all’ebook. Attendo questi pochi giorni per acquistarlo in versione cartacea, nel frattempo devi dire che sono molto fiera di te! :)

  • sono curiosa di leggerlo, ancora complimenti :)

  • nonsonoBorgia

    Il 17 sarò in Galleria Bardelli a Udine per acquistare la mia copia! -Che poi, non è che hai organizzato un tour di presentazioni e hai inserito anche il (sempre) dimenticato Fvg nella lista? Congratulazioni cara e goditi questi attimi di nevrosi !

  • Federica

    Sono davvero curiosa di leggerlo. Per il momento posso dire che la copertina è molto bella!

  • Cleare TheRedTomato

    il titolo mi piace tanto e anche la copertina mi attira (spesso compro un libro solo per il titolo e la copertina)! Sono curiosa di leggerlo e scoprire i tuoi personaggi..non vedo l’ora di sfogliare la prima pagina! In bocca al lupo Chiara!

  • Silvia Cartotto

    Lo comprerò in versione cartacea come ho fatto per il tuo primo libro, anni fa ormai. Sono molto curiosa. :)

  • Mella76

    Mi piace, mi piace proprio e mi piace l’emozione misto al terrore puro che trapela dalle tue parole.
    “Ed è qualcosa di molto mio, tanto mio che ho quasi paura a lasciarlo andare per il mondo.” Ed è meraviglioso, quella stessa sensazione che si ha dal trampolino ad un passo per lasciarsi andare e tuffarsi.
    In bocca a lupo per tutto!! Ma è prevista una presentazione a Roma??? :)

  • mumblemum

    Mi piace tantissimo la copertina!

  • Cappuccio e Cornetto

    Prenotato!!!

  • Congratulazioni! Già la copertina è molto accattivante.

  • Brava Chiara, è da tanto che seguo il tuo blog e ho letto il tuo primo libro. Scrivere è una grandissima emozione e sapere che gli altri leggono ciò che fino a quel momento è stato solo tuo è un’emozione ancora più grande. Sono certa che sarà un successo anche questa volta. Spero di conoscerti di persona a qualche presentazione … un grandissimo in bocca al lupo!

  • stella

    In bocca al lupo, Chiara! Confesso che non avevo capito inizialmente se il libro era in inglese o in italiano. In inglese leggo solo qualcosina, ma non mi sarei persa il tuo libro per niente al mondo 😉

  • Rox Alberga

    Complimenti! Sarà mio appena possibile!

  • elenaoko

    Evviva Chiara!! Non vedo l’ora di comprarlo, e stavolta alla presentazione di Roma non manco di certo! :)

  • Claudia Ina Ciriaci

    Attendo il cartaceo, perché gli ebook ancora non riesco a comprenderli. Complimenti per aver vinto la tua sfida!!

  • marcella meloni

    Lo leggerò sicuramente!

  • mikyss

    Sicuramente lo comprerò. Fidarsi di sé stessi…un tema che in questa fase della mia vita mi é particolarmente caro. nei momenti più difficili in cui tutto appare insormontabile, il mio pensiero va alle persone che si sono rimboccate le maniche, hanno sofferto, hanno rischiato e ce l’hanno fatta. Una di queste persone sei tu! Ti stimo molto e ti seguo sempre, per cui sicuramente avrai il mio sostegno anche per questa nuova avventura. Brava Chiara! Grazie per tutte le emozioni che ci regali!

  • Laura

    E’ sempre emozionante quando si avvera un sogno… sono felicissima per te!
    (prenotato)

  • Sara

    congratulazioni Chiara, davvero.
    Seguo il tuo blog, ho guardato tutti i tuoi vlog con tantissimo piacere (mi sono pure comprata uno zaino come il tuo in vista di un prossimo viaggio) ho letto il tuo primo libro da neomamma, per di piu’ vivendo a Londra (anche se ora non viviamo piu’ li’, siamo in Spagna), e adesso non vedo l’ora di leggere il tuo nuovo romanzo!!! In bocca al lupo e di nuovo tante congratulazioni, ti meriti un grandissimo successo!

  • Barbara Barbaidee

    Congratulazioni! Il mio professore di filosofia diceva che nessuno si conosce veramente perché nessuno può vivere l’universo dei mondi possibili, da quello che scrivi credo che oltre alla gioia di un sogno che si realizza c’è anche la scoperta di un’altra parte di te. Credo sia meraviglioso!

  • Simona

    Complimenti Chiara! Quando lo presenterai a Roma?

  • Daria De Luca

    Il riferimento all’importanza della musica nella composizione del tuo romanzo mi ha ricordato un passo di Gabriel Garcìa Màrquez il quale nella sua autobiografia “Viverla per raccontarla” narrava di come durante la composizione di un suo romanzo (non ricordo quale!) ascoltava sempre la stessa musica e si era creata così una sorta di correlazione tra musica e parole, tanto che – diceva Màrquez – era come se quella musica avesse preso forma e si fosse trasformata in carta scritta.

    Al di là del mio piccolo sproloquio, volevo congratularmi con te per l’obiettivo raggiunto! Sei bravissima!

  • Manuela

    Non vedo l’ora.. :) In bocca al lupo Chiara!

  • Chiara

    Non vedo l’ora di divorarlo!
    Ma uno di questi due nomi che hai scelto per le protagoniste non mi sta bene per niente. Mi farà tanto male leggerlo infinite volte. Ti perdonerò solo se il libro mi lascerà davvero senza fiato 😀

  • Daniela Brancaleon

    Ho comprato da 2 gg il tuo primo libro.E lo sto divorando…non potrò che fare altrimenti con il secondo!!!

  • eli

    congratulazioni!
    lo leggerò ! http://www.thegirllookingforstyle.com

  • Calzino

    Non vedo l’ora di leggerlo! (unico appunto, il titolo…mi ricorda davvero troppo il titolo di un libro di Fabio Volo, credo fosse “Il mio posto del mondo” o qualcosa di simile. Lui non mi fa impazzire, diciamo…Però, però.. paturnie mie 😉 )

    Calzino

  • Martina Fiore

    Non vedo l’ora di averlo (di carta) pure io!!!!

  • Eleonora Motta

    Che bella notizia! Ho regalato da poco il tuo primo libro a una “mamma-fra-poco”…e leggerò molto volentieri anche questo romanzo, che dalle tue parole sembra travolgente!
    E poi… io sono nata il 17settembre, è una bellissima data e spero ti porti tanta fortuna!
    Un abbraccio.

  • sara

    Complimenti anche da parte mia, lo leggerò senz’altro!

  • Vi ringrazio uno per uno, dal cuore. E’ bello avervi accanto in questa avventura, spero davvero che il libro vi appassioni.

  • Lucri Gaiman

    Complimenti Chiara! Ti seguo da sempre in modo silenzioso, ma questo non potevo non commentarlo! Comprerò il tuo libro appena uscirà e voglio farlo sapere ai miei follower. Complimenti davvero, non vedo l’ora di averlo fra le mani! <3

  • Ok, mi fiderò di te e lo comprerò 😉

  • michela

    la copertina è magnifica!!! l’hai scelta tu? se anche il resto è all’altezza, sarà una bomba.

  • Sonia Zaccaro

    Non vedo l’ora di leggerlo Chiara ti seguo da quando sono rimasta incinta grazie al tuo libro e mi ritrovo tanto in te

  • La Balenavolante

    Ciao Chiara, ti seguo da tempo silenziosamente, ma oggi mi voglio soffermare a lasciare un segno del mio passaggio qui, perchè sono troppo felice per non condividere quello che ho provato leggendo la notizia del tuo libro! Una bellissima sorpresa, non vedo l’ora di averlo tra le mani! Mi sono ritrovata particolarmente in quello che scrivi, ho vissuto anche io tutto questo da poco, il 23 luglio infatti è uscito anche il mio libro, tra stati d’animo altalenanti che passavano dalla fiducia alla rassegnazione con una frequenza disarmante <3
    Congratulazioni di cuore!!!

  • Mairrrs

    Finalmente ho deciso di fare il profilo Disqus e uno dei motivi principale è che volevo farti le mie congratulazioni. Come tante altre, anche io ho letto il tuo primo libro durante la gravidanza e mi è piaciuto molto. Mi piace anche seguire il tuo blog e mi appassiona come scrivi. Sono proprio curiosa di leggere anche questo tuo nuovo romanzo. In bocca al lupo!