ITALIAN ROAD TRIP con la BMW SERIE 2 GRAN TOURER – parte 2

Italia Travel · · 6 commenti

BMW sponsored post.

La Toscana è stata favolosa come al solito. Dopo aver riempito i nostri occhi di bellezza e la nostra pancia di tortelli e chianina, era il momento di muoverci ancora. Prossima destinazione: l’altrettanto bellissima Liguria.
bmw87bmw88
Viola aveva il suo intrattenimento in auto, ma anche io volevo il mio! Vi racconto i servizi di ConnectedDrive, che consentono di avere informazioni, intrattenimento e servizi a bordo, come quelli di “BMW Online” che permettono di sapere ad esempio prezzi della benzina, parcheggi in zona e altro. Un altro fantastico servizio è quello che permette di usare app per smartphone sia del brand – come BMW Connected e BMW Remote – che non, come Twitter e Spotify.
Ho attaccato l’iPhone alla presa  Snap-in integrata e… lunga vita a Spotify. Quando ho scoperto che potevo connettere e gestire le canzoni direttamente via iDrive Touch Controller e Control Display, ero super contenta. Niente più dj che strillano alla fine della mia canzone preferita, niente più pubblicità o playlist ripetute su tutte le stazioni.
Non so se è lo stesso per voi, ma per me la musica è parte fondamentale di ogni viaggio!
bmw5bmw9
Prima di arrivare in Liguria ci siamo fermati a Pisa. Viola non aveva mai visto la famosa torre pendente, e ho colto l’occasione per visitarla insieme al battistero e alla chiesa, e di fare una foto da vera turista (senza vergogna) nella classica posa ‘tengo-la-torre’.
bmw25bmw26bmw27bmw28
IMG_9428
Nei dintorni, la Grand Tourer ci ha risolto un altro problema: dove mangiare? Il Concierge Service, parte dei servizi di ConnectedDriv, è accorso in nostro aiuto. Semplicemente premendo un bottone si viene connessi tramite chiamata telefonica con un ‘assistente’ BMW capace di risolvere quasi ogni problema. Hai bisogno di una farmacia? Un parco giochi? Un ristorante? Basta chiedere. Il concierge ti invia indirizzo e informazioni direttamente sul GPS del navigatore.
Ammetto che usarlo per la prima volta è stato esilarante. Uno si aspetta sempre che dall’altra parte ci sia un sistema automatizzato, non una persona vera (e pure molto gentile). Quindi ho parlato con una ragazza e lei ci ha geolocalizzato e suggerito un ristorante nei dintorni.
Appena finita la chiamata Viola ha sgranato gli occhi e chiesto: “ma stavi parlando CON LA MACCHINA?”.
bmw23
Nel pomeriggio siamo stati un po’ rallentati dal traffico. Per fortuna il  Real Time Traffic Information ci ha segnalato il problema e suggerito la strada più veloce e utile per svicolare, e appena prima di cena siamo finalmente arrivati! E’ molto utile sapere cosa succede per strada, minuto per minuto.
Viola adora la Liguria: il mare splendido, gli amici di qui e la squisita focaccia.
Ah, la focaccia! Morbida, saporita, unta il giusto.. è la quintessenza del cibo ligure e resisterle è impossibile. Dalla mattina presto la gente fa la fila alle panetterie per comprarla. E’ la protagonista di un sacco di pranzi in spiaggia o in barca, e per ottime ragioni!
bmw32
Non conoscevo bene la Liguria prima di iniziare a venire qui l’estate, e la trovo più bella di anno in anno. Verdi colline che scendono sul mare, piccole deliziose cittadine, le Cinque Terre, il cibo. E’ veramente un posto speciale.
bmw42bmw35bmw36
Quest’anno abbiamo pure convinto i nonni di Viola ad usare di nuovo dopo anni la loro barchetta – cioè alla fine l’abbiamo usata noi a dire il vero. E’ stato il modo perfetto per esplorare la costa, raggiungere cale e calette e arrivare a Monterosso e Vernazza dal mare.
bmw39bmw38bmw33
Un pranzo a base di focaccia e fichi sul mare, davanti alla chiesetta di Bonassola, una gara di tuffi e un caffè a Monterosso: non riesco a immaginare una giornata migliore!
bmw34
Arrivare alle Cinque Terre dal mare è magico: i paesini emergono dalle acque coloratissimi e incantevoli, circondati dal verde. L’atmosfera è davvero bella: piena di turisti di giorno ma incantevole e romantica la sera. Non c’è modo migliore di assaporare la Liguria che cenare in uno dei tanti ristoranti vista mare. Uno dei nostri preferiti è Al Castello a Vernazza, su una torre medievale con vista su tutto il golfo.
bmw56bmw55bmw57
I giorni in Liguria sono volati, e abbiamo cercato di viverla al meglio prima di tornare a casa.
bmw127
Penso che i road trip siano il modo migliore per godersi una lunga vacanza. Sono fatti per esplorare e stare insieme, ed abbiamo fatto entrambe le cose.
Quando si è alla guida, specialmente con bambini a bordo, la cosa principale però è farlo in sicurezza. Questa è una delle cose che ho apprezzato di più della Gran Tourer: è il tipo di auto nella quale ti senti sicuro.
Offre molti servizi di Driver Assistance tra cui l’Head Up-Display, che mostra informazioni importanti – velocità, limiti, intrattenimento, chiamate telefoniche e altro – nel campo visivo del guidatore, senza distrarlo dalla guida ma permettendogli di cogliere tutto con uno sguardo.
bmw19bmw20BMW131
Perfetto anche il cruise control, il controllo di velocità Camera-based. Si sceglie una velocità e la distanza dai veicoli antecedente e precedente, e l’auto se necessario frena e ri-accelera per mantenere distanza e andatura.
Anche l’allarme anticollisione è utilissimo: la macchina frena da sola se avverte la possibilità di una collisione. Quanti incidenti si potrebbero evitare se ogni auto avesse questo servizio?
Last but not least: quando si guida per lunghe distanze il consumo di carburante è una nota dolente. L’ECO Pro Modus ottimizza questo consumo consigliandoti ad esempio quando cambiare marcia, e ti dice anche quanti km extra hai guadagnato guidando in modo più ‘saggio’.
bmw89
E per finire un optional che avrei tanto, ma proprio tanto voluto a Roma: il Parking Assistant. La macchina si parcheggia quasi da sola. Identifica lo spazio di parcheggio, ti chiede di usare freno e acceleratore ma per il resto fa da sola: il volante si gira e si rigira finché l’auto non è perfettamente parcheggiata. La prima volta mi veniva da ridere. La seconda sembrava incredibile. Dalla terza ne ero dipendente.bmw128
Le nostre vacanze sono finite tra ultimi bagni e saluti agli amici. Ora Viola ha 7 anni. Una personalità forte, una famiglia che la ama molto e, speriamo, anche tanti splendidi ricordi.
Voglio incoraggiarla ad averne sempre più e viaggiare, muoversi, è il modo migliore per collezionarne di bellissimi.
Se poi si può viaggiare in sicurezza, comfort e divertimento come con la Serie 2 Gran Tourer, molto meglio!

Scopri tutto sulla BMW Serie 2 Gran Tourer, clicca qui.

Commenti

  • Robi

    Giro stupendo! (Ma il parking assistant? Spettacolo! Faccio fatica a parcheggiare la mia macchinetta, io!)

    • No guarda, mai più senza ahahaha.

  • Pollyanna

    Splendida macchina, niente da dire , ma quanto costaaa? Sicuramente non è’ alla portata dei più comuni mortali…

    • Questa era la versione deluxe ma esiste anche una versione base. Credo tu possa fare un preventivo online. Ha ovviamente un prezzo adeguato alle sue prestazioni, parliamo sempre di BMW.

  • Bellissime foto (come sempre) e gran macchina!

    Le 5 Terre mi fanno ritornare in mente le partitelle a calcio da ragazzino nel campetto rigorosamente di sabbia sotto la chiesa di Portovenere…Da lì c’erano sempre due opzioni: la gita alle 5 terre o il mercatino americano di Livorno.

    • Che bello… entrambe le opzioni non sono per niente male! Mi manca un sacco quel mare lì…