Non è Natale finché…

Life · · 2 commenti

Non è Natale finché i tuoi parenti non hanno litigato su chi ti ha a cena lil 24 e chi a pranzo il 25 che al confronto Capuleti e Montecchi erano amiconi.
Non è Natale finché qualcuno non annuncia ‘quest’anno regali solo ai bambini’ e tutti dicono sii bravo hai ragione ma poi nessuno lo prende veramente sul serio, nemmeno lui stesso.
Non è Natale finché un parente che non sapevi di avere non ti strizza la guancia/scrocchia le dita con una stretta di mano.
Non è Natale finché non sei riuscito/a a sbucciare un mandarino per intero senza rompere la buccia.
Non è Natale finché non mangi una fetta di Pandoro a cena e a colazione e pure a merenda, spalmata di Nutella.
Non è Natale finchè uno dei tuoi parenti non ha un albero con le luci intermittenti azzurre che sembrano l’afterhour del Fabric.
Non è Natale finché non hai arrotolato almeno un nastrino con la lama delle forbici senza invece fargli la piastra.
Non è Natale finché non vai in crisi sul regalo di qualche uomo della tua famiglia per poi regalargli la stessa cosa per il quinto anno di fila.
Non è Natale finché non scarti dei calzini o delle pantofole.
Non è Natale finché quel Jingle Bells nei negozi che il 2 Dicembre ti metteva tanta allegria, il 24 scatena istinti di autolesionismo con i festoni.
Non è Natale finché non prometti di stare a dieta ‘da Gennaio’.
Non è Natale finché non fai a botte con un altro genitore nel reparto bambole.
Non è Natale finché non leggi a tua figlia il libro di Natale che leggevi da piccola e pensi a quanti anni sono passati, e ti senti vecchissima.
Non è Natale finché non hai dimenticato il regalo per qualcuno e devi prenderlo il 24 alle 14.30 coi negozi che chiudono alle 16 e il traffico del grande esodo di Ferragosto sull’A1.
Non è Natale finché quando torni a casa, alle 15.55, non scopri che tua madre ha dimenticato l’ingrediente fondamentale della cena, e ti rispedisce a comprarlo rischiando la vita.
Non è Natale finché non vai in food coma alle 17.45 del 25 Dicembre.
Non è Natale finché non programmi di vedere almeno uno dei film di Natale sotto la copertina.
Non è Natale finché non ti prende il momento di misticismo e riflessione sul significato del Natale che dovresti trasmettere a tua figlia, e parte lo spiegone religioso che speri di fare con sufficiente intensità.
Non è Natale finché non si torna a casa dopo tutto il giro di parenti, di cibo, di chiacchiere, di saluti, di regali e si crolla sul divano come se si fosse appena completata una maratona, pensando con sollievo che al prossimo Natale mancano ben 365 giorni.

Related Post

Commenti

  • Caterina

    Non è Natale finché….”Mamma corri! Ci sono i regali!!!!…..La mattina alle 5.00…..

  • Paola

    Non è Natale finchè non si affronta il rito della cena aziendale con l’obbligo di ridere alle battute del tuo capo mentre sei in abito da sera e flute in mano.