Come far vivere alla tua bimba una giornata da principessa

Mummy · · 3 commenti
girl princess dress

[Post in collaborazione con Disney Junior]

Principessa non è solo sinonimo di una bella donzella dall’indole passiva che attende il principe azzurro per essere salvata (per la cronaca: no, non va bene nemmeno il tatuato barbuto, casomai vi dovete salvare da sole). Prendiamo tutta una serie di principesse con carattere e discreta forza interiore: Mulan. Merida. Tiana. Elsa e Anna! Dài, che da qualche anno è tutto in discesa dal lato role model. Non sono nemmeno più rosa. Mi sono sempre piaciute le figure femminili carismatiche, irregolari, imperfette, ma è un errore pensare che forza e personalità siano alternative a femminilità e bellezza. Gusto, attenzioni e cura sono caratteristiche di un sentimento che deve essere fondamentale per qualsiasi donna: l’amore per se stessa.

image

E poi principessa è automaticamente sinonimo di magia e speranza, due elementi che non devono mai mancare nella nostra vita ma soprattutto in quella delle nostre bimbe.

image

Credere sempre che qualcosa di fantastico possa accadere, guardare il mondo con gli occhi pieni di brillantini, meravigliarsi, entusiasmarsi, sono doti ormai rare e che andrebbero riscoperte, coltivate, incoraggiate.

carn2012c

Sofia la Principessa è un’altra, tra le nuove eroine delle più piccole, che unisce valori tradizionali a un carattere aperto, deciso ed entusiasta. Il suo è un mondo pieno di piccole sfide ma anche di incantevoli magie e sentimenti positivi. Dal 25 Gennaio su Disney Junior, che è tra i canali che Viola ha sempre adorato da quando era una piccola polpetta piena di boccoli, saranno in onda i nuovi episodi. A questi è legato un concorso con un premio davvero molto bello: è infatti possibile vincere un weekend da favola per tutta la famiglia all’Hotel Chateau Monfort di Milano (che, ho dato un’occhiata, è davvero stupendo!).

SOFIA THE FIRST - Disney Junior's "Sofia the First," the all-time record-holder for the top two cable TV telecasts for kids 2-5, received six nominations for the 41st Annual Daytime Emmy Awards. (DISNEY JUNIOR) SOFIA

Questo mi fa venire in mente una cosa che ho fatto con Viola, e che potete fare anche voi per le vostre figlie: quella di organizzarle una giornata da principessa. Tradotto, una giornata in cui da quando si sveglia a quando va a letto ha l’impressione di vivere una piccola favola, di essere extra-coccolata e, soprattutto, di scegliere lei. Per metterla in atto vi consiglio una giornata del weekend o di vacanza.

image

Una giornata da principessa

ore 9 – buongiorno principessa: sveglia e colazione regale

La sera pima ho preparato una tavola della colazione molto speciale, apparecchiata come se fosse una giornata di festa: tovaglia invece di tovagliette, tazze del servizio inglese, fiori freschi. Mi sono alzata prima di lei (nel weekend, finalmente, non è scontato) e le ho preparato la colazione che preferisce: pancakes con mirtilli e maple syrup – qui la ricetta. Alzandosi ha trovato pantofole, vestaglia rosa e una coroncina ai piedi del letto.

ore 10 – ai suoi ordini: giocare!

A volte si pensa che quello che un bambino desideri più di ogni altra cosa si traduca in attività o regali, ma se chiedete a vostro figlio probabilmente fra le tante cose da fare sceglierà quella più semplice: giocare insieme. ‘Giochi con me’ è quella richiesta che, un po’ per mancanza di tempo e un po’ sarò sincera anche per noia, spesso tendo a dribblare, ma è la cosa che lei preferisce. Non c’è regalo più bello per loro di una mamma o un papà che si mettono a giocare con loro, come loro, alle loro regole. Quindi in una giornata da principessa, una mamma che invece di romperti le scatole sulle cose da fare perde una mattinata semplicemente a giocare insieme a te è il vero lusso.

ore 13 – un banchetto speciale: il pranzo fuori

Se non avete ancora indossato un bellissimo vestito è ora di farlo, e fatelo entrambe (o se possibile tutti i membri della famiglia). Mi raccomando: gonne ampie e scarpe lucide. Tra l’altro potreste anche riscoprire la bellezza di vestirvi ‘a festa’ nel weekend, che è un piacere da non sottovalutare. Quel vestito che avete messo l’ultima volta alla festa della cugina? Fuori dall’armadio. E’ elegante e molto colorato? Meglio ancora. Siete o non siete la famiglia reale almeno per oggi? Scegliete un bel ristorante e ovviamente fate scegliere alla principessa il suo menu.

ore 16 – la principessa riceve le damigelle: il te con le amiche

Non c’è giornata da principessa che si rispetti senza il momento del te con le amiche, e per questo vi consiglio innanzitutto di invitare amica + il suo pupazzo o bambola preferito (Viola adora apparecchiare e servire il te anche ai pupazzi) e di prendere infusi alla frutta e qualche dolcetto super colorato come cupcake o tortine glassate. Ovviamente, l’occhio vuole la sua parte quindi preparate insieme la tavola. Se le avete, cornice per tutte. Se non le avete, con delle forme di cartone e delle decorazioni brillanti possono farle loro durante il pomeriggio.

ore 19 – spettacolo di corte: il film tutti insieme

E per finire, uno show speciale: quello scelto da lei. Ok, magari potete indirizzare un pochino la sua scelta su qualcosa di nuovo per non rivedervi Frozen per la cinquantaseiesima volta, ma in fin dei conti oggi è lei la principessa.

ore 21 – buonanotte, principessa

E dopo una giornata così, una favola a tema non può mancare, così come un latte caldo con il miele (o altra bevanda confortante prima del sonno) e il bacio della buonanotte della regina.

Related Post

Commenti

  • Claudia

    la mia si sveglia inesorabilmente alle 7, sabati e domeniche inclusi. Quindi la mattinata di gioco durerebbe dalle 7.10 alle 13 minando assai la mia sanità mentale. Poi, odia le principesse. Dovrei trovare una valida alternativa tipo: la giornata Tarzan con lancio dalle liane e visita ai leoni dello zoo comunale!!! Idea carina comunque!

  • GG

    dal racconto della mamma di bambina delle elementari che aveva organizzato un compleanno da principessa:

    ” mamma ma cosa credi che io mi diverto a prendere il tè con le mie amiche?”
    GG

  • Ecco, e dopo aver letto questo post, una giornata da principessa la voglio anch’io! Anche se ho xxx anni! 😉