Libri per bambini: i migliori secondo Viola.

Mummy · · 28 commenti
Migliori libri per bambini da 0 a 9 anni

Doverosa premessa: il mio adorato Harry Potter é ancora fuori classifica perché Viola lo trova ancora troppo impegnativo e lungo da leggere, ma ovviamente è un caposaldo della letteratura per ragazzi che non potrei non consigliare di cuore a chiunque superati i 9 anni.

Detto questo, oggi è il World Book Day e qui in  UK si festeggia in tutte le scuole.

Tutti i bambini, infatti, sono invitati a presentarsi in classe vestiti come il loro personaggio preferito di un libro.

Migliori libri per bambini da 0 a 9 anniPersino i supermercati vendono costumi e maschere ispirati a libri come Alice nel Paese delle Meraviglie, il Gruffalo, Horrid Henry, Pippi Calzelunghe ecc.

Alla fine di questo post vi svelerò anche da quale personaggio si è voluta vestire Viola, ma intanto voglio cogliere l’occasione per elencarvi i libri al momento più amati da queste parti–.

Se ricordate avevo già scritto un post simile in passato parlando di libri da piccolini – I migliori libri per bambini letti ultimamente – considerate questo il prosieguo dello stesso tema 🙂

1. Halibut Jackson – David Lucas

Non so dirvi quanto amiamo questo libro, e quanto ci emozioni ogni volta. Halibut Jackson è un piccolo personaggio estremamente timido. Tanto timido che si veste in modo da mimetizzarsi con lo sfondo. Da erba e fiori se va al parco, da mattoni se deve fare il giro del palazzo e così via. Ma tutto cambia quando si decide ad andare alla festa in giardino organizzata dal Re…

Un libro per: bambini dai 3 anni.

2. Where is my hat – Jon Klassen

Lo ammetto: ho comprato questo libro solo per le illustrazioni e il suo stile minimal-nordic, e ce ne siamo innamorate. E’, come tanti libri per bambini made in Nord Europa, una storia semplicissima e ripetitiva, ma questo secondo me nei libri per i bambini piccoli (vedi anche il famosissimo Gruffalo, o We’re Going on a Bear Hunt) è un vantaggio: la memorizzano, e imparano ad amarla. Inoltre le parole sono semplici, dirette, le frasi brevi e comprensibili anche ai più piccoli. In questo caso la storia riguarda un orso che perde il suo cappello. L’illustrazione dello sguardo che l’orso lancia al coniglio alla tre quarti della storia vale, da solo, tutto il libro.

Un libro per: bambini dai 2-3 anni.

3. La saga di Ottoline – Chris Riddell

Ed ecco spiegato il costume di Viola! Ottoline è una saga fantastica, illustrata divinamente e piena di colpi di scena, scenette assurde e tanta magia. Ottoline è una specie di Pippi Calzelunghe inglese. Indipendente, spericolata, intelligente e creativa, vive le sue avventure in compagnia di animali parlanti e di Mr.Munroe, una specie di Cugino It che la segue ovunque.

Un libro per: bambini dai 6 anni.

4. L’adorato Dr.Seuss

Ne ho già diffusamente parlato in questo post, dedicato a tutti i suoi libri che amiamo e alle sue citazioni più famose, ma il Dr.Seuss e il suo gatto col cappello – insieme al Mostrino nel Taschino, la Battaglia del Burro e il Lorax – rimangono ancora tra i libri per bambini che più ci piacciono. Storie paradossali e super-incredibili, e per lo più con un linguaggio divertente e in rima.

Un libro per: bambini dai 5 anni.

4. Il GGG e Le Streghe – Roald Dahl

O in generale più o meno qualsiasi cosa di Road Dahl, abitualmente illustrata dal geniale Quentin Blake. Storie complesse, poetiche, metaforiche e avvincenti, adatte a bambini un pochino più grandi per linguaggio e atmosfere, o da leggere con mamma e papà.

Un libro per: bambini dai 7 anni.

5. Il Gruffalo e Snuff

Altri due tra i preferiti di Viola sono il famoso e ormai classico Gruffalo (che qui al contrario dell’Italia si pronuncia ‘gràffalo’) e Snuff, di Quentin Blake cioè l’illustratore di Roald Dahl, che scrive pure. Furbo e divertente il primo, avventuroso e tenero il secondo.

Libri per: bambini dai 4 anni.

6. Un libro – Hervè Tullet

Era già stato inserito nella lista dei preferiti di quando Viola era piccola, ma è talmente divertente nella sua semplice interattività, che ci è rimasto anche ora che è più grande. Un libro da premere, scuotere, chiudere e riaprire per stupirsi e sorridere ogni volta.

Libri per: bambini da 0 anni.

 

Quali sono i libri preferiti dei vostri bambini e quale mi consigliereste per Viola?

Devo essere sincera: amiamo molto i libri di Giunti – ho parlato qui di  EJ12 per esempio – e del Battello a Vapore, ma ad esempio ho trovato Geronimo Stilton – che pure mi piace tantissimo come idea e concetto – un po’ difficile per lei. Ha un po’ il problema di Topolino: racconta concetti potenzialmente semplici con molte parole difficili per un bambino di 8 anni (almeno per la mia, che studia e vive in inglese) e a volte desuete.

Avete anche voi riscontrato questo problema?

Intanto aspetto i vostri suggerimenti!

E se sei interessato a libri per adulti leggi > Vi consiglio 8 libri per il nuovo anno.

Commenti

  • Chiara Frescurato

    I viaggi di Giovannino Perdigiorno! Bellissimo. Gianni Rodari é sempre favoloso.

    • Grazie!

      • Chiara Visconti

        Si, concordo, bellissimo e intelligente.

  • Mari Pellegrini

    Ciao Chiara, anche mio figlio frequenta una scuola inglese e ha la stessa eta’ di Viola. Anche noi adoriamo tutti i libri di Roald Dahl! Questa la nostra selezione di libri da consigliare a Viola:
    1) ”This morning I met a whale” di Michael Morpurgo, bellissimo libro ambientato a Londra, che contiene un profondo messaggio ( e non solo per i bambini..).
    2) ”The Ghost Next Door”, della famosissima serie ”Goosebumps”, se le piacciono i piccoli brividi..
    3) “The Adventures of Captain Underpants” di Dav Pilkey, ( fantascienza umoristica per ragazzi).
    4) I classici dell’avventura, ” Tresure Island”, “Moby Dick”
    5) Altri classici come ” Il Piccolo principe, ” Il Mago di OZ”, “Peter Pan”.
    Per i libri italiani ti aggiornero’ a breve.
    Ciao e buona lettura!

  • Artemisia Gentileschi

    La mia bimba, 10 anni, divora Geronimo Stilton. Anche uno a sera. Quando era più piccola leggeva vita al college mentre ora legge quelli più lunghi come viaggio nella fantasia o viaggio nel tempo. Lei non ha mai riscontrato nessuna difficoltà, se non l’ostilità della sua maestra verso questo tipo di libri. Però lei è una lettrice forte e ultimamente si è data a letture impegnative come per esempio Italo Calvino. Capisco anche che noi abitiamo in Italia e abbiamo una sola lingua in testa.

    • Bello Calvino e brava lei che legge così tanto!

  • Dulcistella

    Ioioioioioio!!! Io!!! Io la so! Sono ferratissima sulla letteratura per l’infanzia!! 😀
    Ok, Vittoria ha solo 11 mesi, ma da bimba ero una lettrice avidissima, e continuo ancora ora ad amare i libri per bambini.
    Innanzitutto: ho trovato Geronimo Stilton piuttosto stupido. In confronto ad altre serie moooolto migliori, Geronimo Stilton dà messaggi dozzinali, banalotti e in qualche caso pure stupidi. E per di più si basa su un umorismo poco sottile perfino per i bambini.
    Ti consiglio invece (anche se ignoro le età giuste, ma tu fai tesoro che ti giuro sono tutti bellissimi:
    -qualsiasi cosa di Roald Dahl. Ma qualsiasi, eh. Aggiungerei assolutamente Matilde (bellissimo) e per una nota di colore gli Sporcelli.
    -Bianca Pitzorno, Ascolta il mio cuore e il seguito, Diana, Cupido e il Commendatore. Come per Matilde, sono storie in cui le eroine sono delle bambine e i problemi se li risolvono sole con un minimo di aiuto da parte degli adulti.
    -Margaret Mahy, 4 pirati e mezzo. SUPER avvincente, le descrizioni sono magnifiche. Sempre della stessa autrice, La strana guerra dei gemelli J, c’è un messaggio bellissimo e per niente scontato e retorico.
    -Astrid Lindgren, Mio piccolo Mio, bellissimo e favolistico. Il finale può essere interpretato in più modi, io ormai ho deciso di interpretarlo in quello più infantile e rassicurante. Ho deciso che finisce bene. Sempre della Lindgren, Ronja la figlia del brigante. La protagonista femminile è un personaggio forte e appassionato.
    -Angela Sommer Bodenburg, Vampiretto. è una serie, sono più libri e all’epoca li ho voluti tutti. Parlano di un bimbo che diventa amico di due bimbi vampiri, Rudiger e Anna.
    -Christine Nostlinger, Cara Susi caro paul e suoi seguiti. Sarà importante per Viola quando i bambini inizieranno a diventare ragazzi e, purtroppo, a cambiare atteggiamento nei confronti delle bimbe. è la storia di un’amicizia e della sua fine.
    -la serie di Capitan Mutanda, o di Giorgio e Carlo, non ricordo come si chiama. Cerca il primo numero così scopri la sconvolgente genesi di Capitan Mutanda!!!
    -Mario Lodi, Cipì. Ho pianto TANTISSIMOH, ma non riesco ad immaginarmi la scuola senza la lettura di Cipì. Era bellisimo. A Viola mancherà, fa la scuola in UK, provvedi tu! Piangerai anche tu se non l’hai già letto. E anche se l’hai già letto.
    Per quando sarà più grande: Roberto Piumini, Mattia e il nonno. Per imparare che ci ama sarà sempre con noi.
    Dimentico SICURAMENTE qualcosa, ma questo è quel che mi viene in mente così, di getto.

    • RONJA! Ne ho parlato oggi perché su Amazon Prime Video c’è il cartone fatto dal figlio di Miyazaki.. capisci: Lindgren+Miyazaki, una BOMBA!
      Grazie per tutti i consigli, sei preparatissima!!

      • Chiara Visconti

        Ronja secondo me è più da grandini, direi intorno ai 10 anni. Io l’ho ADORATO quando ero piccola e anche quando l’ho riletto da adulta. Ma io ho un debole per Astrid Lindgren… Infatti volevo consigliarti “Bullerby”, che in Italia ormai è fuori catalogo, ma chissà in UK forse no, e “Emil”.

        • Nathi

          Mamma mia Ronja, quanti ricordi che riaffiorano, grazie per avermi fatto tornare in mente quel libro! Bello questo post, tanti spunti e tanti ricordi!

  • io

    ottoline ci è piaciuta un sacco, ci siamo appassionate poi a Bianca Pitzorno ve la consiglio!
    adesso è il momento di Harry Potter e per fare una pausa da letture lunghe …. i ridarelli , fantastico!

  • elena

    il GGG secondo me a 7 anni è presto. Però forse non faccio testo, dato che a me fa un po’ paura (a me, a mia figlia di 10 anni no, ehm…

    • Forse si, sono d’accordo.

  • maria zak

    mia figlia Emma di 9 anni ha adorato l’agente segreto EJ12 edito da Giunti in Italia, consigliato da te e Viola lo scorso anno credo! Le ho comprato tutti e 6 i libri della collana (anzi devo verificare se nel frattempo ne sono usciti altri….) e sta alla seconda rilettura! Poi le ho comprato anche i viaggi di Ulisse e l’Iliade (x ragazzi) che ai tempi io ho amato tantissimo….ma ancora stanno sullo scaffale! ahhahahahaha vabè, li leggerà prima o poi! 🙂

    • Ahaha, vedrai che arriverà anche il momento della ‘fissa per la mitologia’, prima o poi quella fase la attraversano tutti!

  • Vittoria

    Della mia infanzia ricordo con immenso affetto – oltre allo straordinario Roald Dahl – i libri di Bianca Pitzorno, soprattutto “ascolta il mio cuore”…libri letti e riletti nel corso degli anni, che conservo gelosamente per un futuro quando spero di avere dei bambini miei ai quali trasmettere l’amore per la lettura.
    Te li consiglio vivamente per Viola, sono libri con protagoniste bambine forti, sensibili e coraggiose, con tematiche importanti trattate in modo saggio e delicato.

    • Grazie mille! Sicuramente ho letto qualcosa di suo anche io quando ero bambina, ricordo bene il suo nome!

  • Hermione

    Anche mia figlia, quasi sei anni, ama ancora Un libro, che comprai proprio dopo averne letto sul tuo blog. E anche qui il Dr Seuss riscuote successo. Ultimamente si è appassionata a un libro della collana bollicine della Giunti, dal titolo Il farfallo innamorato, soprattutto perché è adatto alle prime letture e lei si è entusiasmata a leggerlo da sola. Un altro libro che le piace molto è Le avventure del folletto Bambilla di Roberto Piumini che, devo ammettere, fa ridere anche me e ti ricorda com’è diverso il modo visto con gli occhi dei bambini.

  • chiara

    Mia figlia di sette anni ama la collana “belle, astute e coraggiose”

  • cate

    Mio figlio ha 9 anni e adora Rohal Dahl e Harry Potter e Geronimo Stilton. Geronimo Stilton in viaggio nel tempo piace tanto anche ame!
    Legge in italiano e svedese.
    Poi Astrid Lindgren, la mitologia e la bibbia per bambini.

  • Mari

    Da leggere insieme (adesso per lei da sola è presto) il giornalino di gianburrasca! 🙂 meraviglioso e modernissimo nonostante “l’età”!

  • Elisa

    Ciao Chiara!! Il Trattamento Ridarelli di Doyle!! Meraviglioso! E la collana i libri mostruosi per lettori coraggiosi dell’emme edizioni… eh… ho due maschi!! Elisa

  • franci gagliardi

    Grazie per gli spunti interessanti. Abbiamo gusti abbastanza simili, anche noi grandi fan di roald dahl e Dr. Seuss.
    Mi sento di consigliare qualche classico: “cappuccetto giallo, cappuccetto verde e cappuccetto bianco” di Munari, che purtroppo non è facilissimo da trovare e di solito non in edizione economica. e poi Rodari, “Favole al telefono” l’abbiamo ormai consumato…
    Per i piccolini immancabile la pimpa di Altan.

  • Bia

    È appena uscita la versione italiana di “Good Night Stories For Rebel Girls”. Storie della buonanotte per bambine ribelli. Non sono ancora riuscita a impossessarmene, ma credo sia imperdibile! 🙂

    http://www.ilpost.it/2017/03/06/storie-della-buonanotte-per-bambine-ribelli/

  • Simona

    Grazie per i suggerimenti! I nostri preferiti:
    – A caccia dell’orso (Michael Rosen): un classico, da leggere a voce alta, divertentissimo.
    – Ti mangio! (John Fardell e C. Cartolano): super divertente, con animali assurdi e avventura.
    – Puntino (di Giancarlo Macrì e Carolina Zanotti): un modo giocoso per spiegare ai figli il senso di uguaglianza
    – Il libro dei perché (Katie Daynes e Marie-Eve Tremblay): è un classico, ma con bei disegni e divertenti alette da sollevare
    – Marilena la Balena (Davide Calì e Sonja Bougaeva): se devi aiutare i tuoi figli a fronteggiare prese in giro e ad aumentare l’autostima

  • Lorena

    Gaia ha 8 anni come Viola, giusto 3 mesi di meno.
    La scorsa estate ha scoperto la serie di Tea Stilton e delle Tea Sister’s, arrivando a leggerne uno dal venerdì alla domenica… 48 ore.
    Adesso ama tantissimo i grandi classici rivisitati da Geronimo Stilton (20000 leghe sotto i mari, piccole donne, zanna bianca, il richiamo della foresta e così via) oppure i viaggi nel regno della fantasia
    Piacciono tantissimo anche a me, così accattivanti in colori, caratteri e disegni.

    Ora sta leggendo Ballerina, acquistato appena uscite dal cinema: non sarà un libro profondissimo… ma è il primo libro “da bambine grandi” che si è scelta! 🙂