Come aiutare una persona che soffre di depressione/ansia – #worldmentalhealthday

Life · · 6 commenti

Oggi è il #worldmentalhealthday, giornata di consapevolezza sulle malattie mentali.

Come sapete non ho mai avuto problemi a raccontarvi delle mie difficoltà e della mia esperienza con depressione e ansia, ma oggi volevo fare un passo in più.
Insieme a Shanti Lives, che come me tratta anche questi argomenti erroneamente considerati ‘tabù’ da tantissime persone, abbiamo realizzato due video dove parliamo di questo tema.
Sul mio canale è adesso online un video che riguarda ‘Come aiutare una persona che soffre di depressione/ansia’, domanda che mi è stata posta tantissime volte da quando ho fatto il mio post di ‘coming out’.

Convivere con una malattia mentale è molto difficile, ma lo è altrettanto stare accanto ad una persona che soffre, senza sapere come aiutarla.

In questo video – senza alcuna pretesa medica, autorevole o giusta in senso assoluto – abbiamo condiviso la nostra esperienza di persone affette da questo tipo di patologie, raccontando le cose che ci aiutano e quelle che non ci aiutano.

Sperando che possa essere uno spunto di riflessione per chi – mariti, mogli, familiari, amici – ha quotidianamente a che fare con persone come noi.

Sul canale di Shanti è online invece un altro video che riguarda gli Stereotipi riguardo alle malattie mentali, delle quali siamo spesso vittime. Trovate il link nella infobox del mio video, vi invito a vedere anche quello.

Ribadisco che la prima cosa da fare se state male, se qualcuno accanto a voi sta male, se voi pensate o se una persona vicina pensa di soffrire di una di queste malattie – MAI autodiagnosticabili – o di essere in difficoltà, è quella di cercare l’aiuto di un ESPERTO.
Aiuto insostituibile.

Vi ringrazio per la vostra attenzione

Commenti

  • Giada

    Grazie, bellissimo video… è di aiuto non solo per chi deve stare vicino a chi soffre di malattie mentali, ma anche a chi soffre in generale credo… che sia per problemi fisici, mentali, o per periodi difficili che si possono attraversare… li trovo consigli “universali” e di grande buon senso e molto utili per chiunque voglia aiutare e stare vicino a chi soffre.
    Grazie!

    • Già, in fondo è vero!

  • Stefania

    Ho trovato molto utili e interessanti i contenuti da voi trattati e, soprattutto, l’approccio che avete utilizzato: condividere una esperienza personale su un tema spinoso e delicato come quello della salute mentale. Non deve essere stato facile ma l’avete fatto con una spontaneità vincente.

    • Non lo è stato, anzi… però credo ne sia valsa la pena. Ti ringrazio dei complimenti, sono contenta che sia arrivato il messaggio e in modo utile ma delicato.

  • Fabiola

    ciao Chiara! Volevo farti i miei complimenti ,seguo da poco il tuo canale you tube e davvero i contenuti , le tue esperienze e il tuo modo di vivere apportano qualcosa nella vita di chi ti segue . Mi sarebbe piaciuto che nei video sulla salute mentale trattassi anche di ciò che ci permette di non aver paura delle malattie e dei disturbi di personalità,e cioè il conoscerne le radici .Conoscere le radici di questi problemi ti porta a trovare gli strumenti per non ammalarti o per stare meglio.
    Non so se ti puo interessare il mio parere o la mia idea di tematica d’ argomento. Io sono Fabiola E MI Trovi su Youtube sotto il nome di Azienda agricola Pachamama.
    Ti ringrazio per le esperienze che condividi, non solo ne abbiamo vissuto di simili ma le affrontiamo anche in modo simile.grazie!