Tutte le cose che vorrei dirti.

Mummy · · 0 commenti

Sponsored.

Vorrei dirti che nella vita le cose diventano difficili prima di essere facili. E non diventano nemmeno realmente facili: sei tu che diventi più brava a capirti, a gestirti, ad evitare sofferenze inutili, a dirti che sei abbastanza e che la vita è una sola quindi tanto vale essere felici e fregarsene di tante cose.

Vorrei dirti che, quando si diventa grandi, non per forza bisogna lasciare indietro quello che si era da bambini. Lo si mette da parte per un po’, ma poi torna, e compone una parte di te piena di entusiasmo e purezza che sarebbe un peccato perdere – dice la mamma che ha una bacchetta di Creamy appesa sul letto.

le cose che vorrei dire a mia figliale cose che vorrei dire a mia figlia

Vorrei dirti che so che questa è un’età difficile, in cui si è nella terra di mezzo tra bambini e ragazzini, e sembra che bisognerebbe già sapere tutto e invece non si sa niente, in cui le piccole cattiverie vengono fuori, in cui la rabbia è sempre eccessiva e in cui i genitori si mettono in discussione per la prima volta. In cui non si sa nemmeno come vestirsi – anche se tu hai sempre avuto uno stile invidiabile 🙂

Ma ci siamo passati tutti, chi più e chi meno. E noi siamo qui per te.

le cose che vorrei dire a mia figliale cose che vorrei dire a mia figlia

 

Vorrei dirti che sarò in grado di proteggerti da tutti i dolori ma non sarebbe vero, e per questo devi perdonarmi in anticipo. Se potessi, lo farei. Se potessi prendere su di me ogni grammo della tua sofferenza passata, presente e futura, lo farei in un istante. Eppure non ti aiuterebbe. Sai, è quello che ci fa male che ci insegna il valore di cosa ci fa bene, e che tira fuori parti di noi guerriere e indistruttibili. A definire cosa siamo, e cosa vogliamo essere. Perché davanti a ogni situazione difficile possiamo farci la domanda: come si comporterebbe in questa situazione la persona che vorrei essere? E agire di conseguenza. Anche se spero sia il minimo indispensabile. E spero che tu sappia che puoi sempre contare su di me, appoggiarti a me, scappare da me, e sarai sempre la mia piccola polpetta.

le cose che vorrei dire a mia figlia

Vorrei dirti che qualsiasi siano le tue scelte, io ti amerò comunque. Qualunque siano i tuoi errori, non saranno mai troppo grandi per me. E qualunque siano i tuoi sentimenti, andranno bene.

L’unico vantaggio, forse, di avere una mamma che ne ha passate tante, è che mi risulta molto difficile giudicare e molto facile ascoltare, e comprendere. E anche quando non comprendo, ci sarà sempre il nostro linguaggio degli abbracci. Ci sarà sempre la cioccolata calda con i marshmallows. Ci sarà sempre un divano e una copertina dove rifugiarci per guardare un film insieme.

Ci saremo sempre io e te.
Anche quando saremo lontane, anche quando non ci capiremo, anche quando mi odierai, anche quando sembrerà tutto sbagliato, ci saremo sempre io e te.

Questo post è in collaborazione con iDo, un bellissimo brand di abiti per bambini. Quando ho chiesto a Viola di scegliere alcuni capi, lei non ha avuto dubbi: ha scelto – come anche nel precedente post – abbinamenti trendy & casual, molto in linea con quello che vuole essere ora: forte, cool, un po’ street style. Spesso l’identità passa anche attraverso il nostro abbigliamento, e sono felice che sperimenti, che sia ‘oggi gonnellina, domani jeans strappati’.

Che tu possa essere tutto quello che vuoi, e che tu possa sempre tenere aperta la porta delle mille possibilità.

Non siamo mai una cosa sola, siamo sempre molteplici.

Commenti