La nostra festa a tema Harry Potter.

Life · · 0 commenti

Se c’è una cosa di cui sono orgogliosa, quella è di aver passato a Viola la mia passione per Harry Potter, una saga con tantissimi livelli di lettura che per me resta incredibile per trama, personaggi e significato.
Se non l’avete mai letto vi invito a farlo, e lo stesso se avete bambini sopra i 10 anni – che credo sia l’età giusta per cominciare Harry.
E’ un mondo fantastico ma reale, che a me ha insegnato tanto e ha dato anche molto conforto in alcuni momenti della mia vita – questo incluso. E’ una risorsa e una fonte di felicità che volevo passare a lei.

Che sia stato anche un modo per trovare un altro tipo di connessione in questo difficile momento che è la preadolescente, è stato decisamente un ulteriore plus.

come fare una festa harry potter hogwarts

Immaginate la mia gioia, quindi, quando mi ha chiesto una festa a tema Harry Potter.
Oggi vi racconto come l’abbiamo realizzata e come potete prendere spunto per farne una anche voi.
Alcune doverose premesse:
Questa è una festa casalinga e relativamente low budget, fatta interamente da noi, anzi da me. Ovviamente non raggiunge il livello di quando assumete un’agenzia per fare una festa a tema 🙂
Molte delle idee che vedrete le ho trovate online, infatti ho creato un’apposita bacheca Pinterest dove non solo potete trovare queste ed altre idee ma potete risalire agli autori delle stesse tramite i loro post originali.
Per quanto mi riguarda, vi metto tutti i link dei miei acquisti man mano che andiamo avanti nel post.

Ma ora, che si dia inizio alla festa!

PREPARATIVI

L’invito

La prima cosa che abbiamo fatto è l’invito, e in questo caso la decisione è stata ovvia: inviare una lettera da Hogwarts a tutte le partecipanti.
Per prima cosa ho cercato il testo della lettera originale online e l’ho copia-incollato in un file A4 su Photoshop, con un font adeguato come Stamping Nico (gratuito). Ho apposto il logo di Hogwarts in cima, e firmato con un font calligrafico in fondo (la firma della McGonagall/McGrannit in Italiano).
In seguito ho personalizzato il testo con il nome dell’invitata e ridotto la lista dei materiali allegata. Abbiamo chiesto a tutte le invitate di venire con un outfit a tema.
Per dare agli inviti un look vintage abbiamo dipinto fogli e buste con del caffè diluito, lasciandoli poi asciugare.
Abbiamo poi chiuso il tutto con della ‘ceralacca’ ottenuta da pastelli a cera rossi/bordeaux.
Abbiamo pensato di rendere l’invito extra-speciale realizzando anche dei gufetti, coloro che consegnano le lettere di Hogwarts.
Per realizzarli abbiamo preso dei calzini spaiati, abbiamo riempito di riso circa 5 cm dalla punta, poi abbiamo chiuso il tutto con colla a caldo e tagliato via l’eccesso. Per realizzare la faccia e le ali dei gufetti abbiamo usato del feltro nei colori bianco, nero, beige e marrone.

come fare una festa harry potter hogwartscome fare una festa harry potter hogwarts

 

DECOR

Nei miei sogni più wild la mia casa si trasformava nella sala comune di Hogwarts con pareti di mattoncini adesive, candelabri e enormi tavoli di legno, ma ho dovuto optare per meno lol..
Abbiamo deciso di creare degli angoli, che rappresentassero sia diversi ambienti del libro sia diversi momenti della festa.

La Piattaforma 9 3/4

Per realizzare questo corner, che era l’entrata ufficiale al party, ho utilizzato innanzi tutto un backdrop fotografico a mattoncini comprato per pochi pound su Amazon. In questo modo le ragazze per entrare alla festa dovevano ‘letteralmente’ attraversare il muro della piattaforma 9 3/4 🙂
A rendere davvero ufficiale il tutto è stata la targa in legno che mi ha inviato la mia amica Chiara di EnjoyCoffeeAndMore, che ancora campeggia sul nostro muro.
Abbiamo anche deciso di appendere al soffitto una serie di lettere per Harry, copia di quelle che nel film arrivano a centinaia volando dal camino e invadono casa Dursley, insieme a qualche piuma bianca. Ho usato i gancetti 3M removibili e del filo da pesca trasparente.
Ho la passione delle valigie vintage quindi ne ho impilate due su un tavolino basso, sormontate da una gabbietta bianca (qui ne trovate una simile). Il perfetto kit da studente di magia pronto a prendere l’Hogwarts Express!

come fare una festa harry potter hogwartscome fare una festa harry potter hogwarts

Le candele fluttuanti

Nessuna festa a tema HP che si rispetti può dimenticare questo dettaglio: le candele fluttuanti della sala grande di Hogwarts.
Ci sono diversi tutorial online per farli con delle mini candele al led e cartoncino bianco, ma io le ho trovate praticamente già fatte, sempre al led, e ne ho acquistato un pacco da 12. Anche queste appese con gancetti removibili e filo da pesca.
Dietro le candele, un’altra bellissima targa di legno venduta da EnjoyCoffeeAndMore che questa volta annuncia: siete arrivati, ecco Hogwarts.

come fare una festa harry potter hogwarts

L’angolo pozioni

Anche questo insieme alle valigie è una mia passione: collezionare bottiglie inusuali o vintage, quindi ne avevo già alcune a casa. Abbiamo fatto le altre prendendo bottiglie di forme diverse, svuotandole (o bevendole) e tingendole con colori acrilici o sabbiandole.
Abbiamo cercato online le etichette e abbiamo deciso di stampare un mix di queste e queste. Per renderle meno finte, una volta incollate alla bottiglia le abbiamo bagnate e graffiate/strappate in alcuni punti, o tinte con colori acrilici diluiti, o caffè.
Abbiamo riempito ogni bottiglia con un colore diverso (acqua mista a colori o tempere).
A questo si aggiunge una ghirlanda di pozioni luminosa che avevo acquistato da Primark alcuni mesi fa.

come fare una festa harry potter hogwartscome fare una festa harry potter hogwartscome fare una festa harry potter hogwartscome fare una festa harry potter hogwarts

Piatti e bicchieri

Grazie a FunnyBunny, che ha visto i miei preparativi e si è offerta di contribuire alla causa ‘party Harry Potter’ abbiamo avuto la possibilità di avere piatti e bicchieri semplicemente splendidi: con stelle e lune holographic che brillavano letteralmente di luce propria.
Ci hanno anche mandato delle bacchette d’oro che ho posto in un barattolo di vetro in modo che fossero a disposizione per chi ne volesse usare una, palloncini meravigliosi a forma di luna e stelle e banner personalizzabili.

come fare una festa harry potter hogwartscome fare una festa harry potter hogwartscome fare una festa harry potter hogwarts

I quadri e le pareti

Volevo che ogni piccolo dettaglio fosse Potteriano il più possibile. Ho stampato in formato A4 e A3 alcune prints trovate online e le ho sostituite alle normali stampe che abbiamo in salotto. Ne abbiamo un’altra ma essendo una luna piena ‘ci stava’.
Ho inoltre stampato diverse copie del Daily Prophet e del poster ‘Undesirable N.1’ di Harry e le ho disseminate in giro per casa, su libreria e pareti. Ho anche creato un numero speciale personalizzato del Daily Prophet dedicato a Viola, potete farlo grazie al genio assoluto che ha messo online questo template.

Libri di Hogwarts

Ho stampato cover dei libri di testo di Hogwarts e ho ricoperto libri normali che avevamo in casa. Il risultato? Copie di Storia della Magia e Arti Oscure in giro per la stanza, e devo dire che per le bambine inglesi sfogliarle e trovare il testo in Italiano è stato d’effetto 😀 Trovate i link sempre nella mia Pinterest board.

come fare una festa harry potter hogwartscome fare una festa harry potter hogwarts

Mielandia/Honeydukes

La parte che mi sono divertita di più a fare è stata senza dubbio il carrellino di Mielandia, o Honeydukes come si chiama in Inglese. Avevamo già in casa questo carrellino Ikea, che è anche super comodo btw, e ho pensato di personalizzarlo e riempirlo di dolci e dolcetti.
Ovviamente volevo fossero il più autentici possibile!
Online ho trovato diversi template stampabili per ricreare le confezioni, che è stata la parte sicuramente più lunga ma anche più gratificante dei preparativi perché secondo me il carrellino era super. Trovate gli stampabili sempre sulla Pinterest board.
Cosa ho usato:
– vere Chocolate Frogs/Cioccorane realizzate con questo stampo
– caramelle frizzanti per le Fizzing Whizbees/Api Frizzole
– jelly beans multi gusto per le Gelatine Tuttigusti + 1
– mini Jaffa Cakes (tortine cioccolato e arancia) nei Caludron Cakes
– caramelle alla frutta nelle Violet
– marshmallows, serpenti di cioccolata e caramelle per ulteriori jars e contenitori

come fare una festa harry potter hogwartscome fare una festa harry potter hogwartscome fare una festa harry potter hogwarts

Ulteriore decor

Ho tante cose a tema Harry, felpe, sciarpe, oggetti, e ho pensato di disseminarli in giro per la stanza in modo che ovunque l’occhio cadesse ci si sentisse ad Hogwarts.

come fare una festa harry potter hogwarts

Il bagno

La mia parte preferita 🙂
Non solo abbiamo scritto il messaggio ‘The Chamber of Secret has been reopened’ sullo specchio con del rossetto bordeaux simil-sanguinolento, ma abbiamo dato il meglio stampando e appendendo una bella foto di Mirtilla Malcontenta che spuntava appena aprivi il wc 😀

Potete vedere tutto nel video sul mio canale Youtube.

 

Le attività

Sorting ceremony

Appena arrivate le bambine sono state accolte da me in versione McGonagall 🙂
Una volta passato il muro ho fatto una specie di sorting ceremony ‘magica’. Ho trovato questo trucchetto sempre via Pinterest, e consiste nel nascondere una goccia di colorante alimentare sotto il ghiaccio dei bicchieri. Quando versi un liquido frizzante e giri con un cucchiaino, ecco che l’acqua si colora.
Viola mi aveva avvertito prima delle case ‘preferite’ dalle ospiti e quindi ognuna è stata sorteggiata nella sua. Rosso per Grifondoro, giallo per Tassorosso, blu per Corvonero e.. non avevamo nessuna Serpeverde.

come fare una festa harry potter hogwarts

Lezione di Pozioni

Abbiamo allestito un vero e proprio angolo pozioni. Questa parte l’ho delegata a mio marito perché fare anche io questo sarebbe stato veramente troppo! Si è studiato due-tre esperimenti chimici effetto wow, ha comprato gli ingredienti e le ciotoline per tutte le bambine ed è stato super apprezzato. Ovviamente per l’occasione gli ho fatto mettere occhiali e sciarpa a tema 😀

come fare una festa harry potter hogwartscome fare una festa harry potter hogwarts

La torta

Se la cosa che vi spaventa di più è ‘come farò ad avere una torta all’altezza di Hogwarts’ la risposta è: la torta è la cosa più semplice! Abbiamo replicato la torta che Hagrid porta ad Harry, questa qui, in modo molto semplice: ho cucinato una torta al cioccolato normale, poi ho acquistato buttercream icing alla vaniglia, l’ho colorato di rosa con colorante alimentare e l’ho spalmato sulla torta. A quel punto sempre con un icing pronto verde, già in tubetto, ho scritto sgrammaticato ‘Happee Birthdae Viola’.

come fare una festa harry potter hogwartscome fare una festa harry potter hogwarts

I regali

Viola ha ricevuto: il costume delux di Grifondoro. La bacchetta di Hermione. Un giratempo. Varie ed eventuali come libri, piccoli gadget e altro.

come fare una festa harry potter hogwartscome fare una festa harry potter hogwarts

 

Disclaimer: alcuni link contenuti in questo post sono affiliati. Enjoy Coffe and More e Funny Bunny hanno fornito gratuitamente i prodotti citati per supportare il nostro HP Party.

Commenti