Tutte le cose che vorrei dirti.

Vorrei dirti che nella vita le cose diventano difficili prima di essere facili. E non diventano nemmeno realmente facili: sei tu che diventi più brava…

Foto e video dell’incontro con le lettrici: #mcdsummermeetup

Projects ·

Inizia come tutte le feste iniziano: io da sola, con la mia migliore amica di Londra, Allegra, e i ragazzi del concept store 1N1 Project, Martina e Andrea, che prepariamo il locale. Inizia col timore da festa delle medie: e se non viene nessuno? Non ha importanza se l’evento è sold out (si fa per dire, visto che è gratuito), non ha importanza se la voce del buon senso dentro di me sussurra ‘dài, almeno qualcuno verrà, stai tranquilla’: io sono nervosa lo stesso.

“Questo è il watermelon-mint vodka. Ne abbiamo fatti otto litri” annuncia Martina.

“Otto litri?” ripeto “Ok: male che vada ce li beviamo in quattro. Mi sembra comunque un buon risultato.”meetup40

Andrea intanto inizia a tirar fuori i panetti lievitati per la pizza. Scoprirò dopo che usa un lievito madre molto particolare: il lievito legato. Il panetto viene avvolto stretto in un panno di cotone e legato con una corda. La forza che genera tentando di lievitare in uno spazio costretto lo rende perfetto. A vedersi è un po’ bondage: cinquanta sfumature di lievito.

meetup16meetup30

1N1 è un concept store nato dalla mente creativa di Martina e del suo ragazzo Andrea. E’ un posto delizioso e particolare: oltre ad abiti, accessori e oggetti selezionati personalmente da Martina tra i brand più creativi del momento c’è anche un café dove mangiare pizza e bere un drink. Un perfetto mix tra l’accoglienza italiana e lo stile inglese.meetup5meetup28

Questa idea del meetup – un incontro informale – con le lettrici, ce l’avevo da tempo. Da quando ragazze che abitano qui a Londra hanno iniziato a scrivermi chiedendo di incontrarci per un caffè. Non avevo tempo per prendere il caffè con ognuna, ma potevo certamente riunirle tutte e fare due chiacchiere insieme. Complice Martina, che mi ha scritto ‘ho un concept store, perché non organizziamo qualcosa insieme?’ così è stato. Brevissimo preavviso: ne ho iniziato a parlare due settimane fa e ho aperto le iscrizioni all’evento esattamente una settimana prima di Martedì 14 – giorno del meetup.

Il tempo di scattare due foto e iniziano ad arrivare le prime ospiti. E io, ad emozionarmi.meetup17meetup15meetup14meetup38meetup13

E’ così strano e al tempo stesso familiare. So che ci sono persone che mi seguono, ma lavoro talmente tanto da sola ed è tutto talmente virtuale che ogni tanto mi chiedo davvero se ci siano, e quante siano, e cosa pensino al di là del singolo commento. Ed eccole qui: voi, lettrici. Che bello vedervi. Sono – come prevedibile – molto imbarazzata, ma l’incertezza dura appena qualche istante. Subentra quasi subito la voglia di sapere chi siete, cosa fate qui, cosa ci accomuna.

meetup19meetup11      meetup20 meetup21meetup27meetup9meetup2meetup3

Ragazze, mi avete davvero stupita. Tanto diverse e tanto interessanti. Dalla giovane designer di accessori per bambini alla esperta di finance, dalla ragazza che ha lavorato per gli effetti speciali di film come Maleficient alla mamma di quattro bambini, dalla diciottenne che deve iniziare qui l’Università alla ricercatrice di bio fisica. Da chi è qui da 15 anni a chi è arrivata un mese fa. E’ stato un piacere e un onore avervi radunate insieme a me per una sera.

meetup26meetup22 meetup23

Spero di essere riuscita a parlare con tutte, avrei davvero voluto intrattenermi di più con ognuna di voi. Ad esempio: sapere tutto di quel viaggio in treno di 22 ore per portare due gatti da Udine a Londra. O parlare di design ed eventi per giovani artisti. Discutere dei migliori mercatini dove comprare tazze da tè vintage.

meetup10meetup7

Una delle cose più belle è stato conoscere chi di voi era a Londra per vacanza o lavoro e ha comunque trovato il tempo per passare a salutarmi: GRAZIE <3

L’altra cosa molto bella è stato notare come vi siate conosciute tra di voi, e al riguardo il feedback più bello mi è arrivato da una mail di Francesca: “La cosa che mi ha più colpita, oltre ad averti finalmente incontrato!!!, è stata l’energia positiva che c’è stata durante tutto l’incontro. Ho avuto modo di conoscere tante ragazze intelligenti e capaci e, questo per me, non ha prezzo. Davvero è come se fosse stato un regalo.”

meetup9meetup8meetup4meetup32

Non avrei mai pensato che un blog avrebbe potuto portarmi tante cose belle. Vi ringrazio, davvero. Mi avete resa davvero felice e spero di poter ripetere presto l’esperienza!

Intanto grazie ad Allegra – Theblairmumproject (andate a leggere il suo blog, è una forza) qui potete vedere il video della serata:

Presto sulla mia pagina Facebook tutte le altre foto della serata!

Commenti