Tutte le cose che vorrei dirti.

Vorrei dirti che nella vita le cose diventano difficili prima di essere facili. E non diventano nemmeno realmente facili: sei tu che diventi più brava…

Motivi per cui amerete The Crown di Netflix.

Life ·
The Crown Netflix tutto sulla serie, perché vederla, trama e attori

Alcuni giorni fa ho avuto l’onore di essere invitata alla prémiere mondiale di The Crown, la nuova serie Netflix che parla del regno della Regina Elisabetta II. Lei, sì, la Betty nazionale.

La serie esce oggi su Netflix, dove troverete tutti gli episodi. Ho visto in anteprima i primi 2, e vi racconto perché amerete questa serie – che sarà probabilmente una delle più discusse nei prossimi mesi.

In questo post troverete alcune delle foto che ho scattato durante la serata, e nei prossimi giorni pubblicherò il video di tutta l’esperienza.

1. Sembra fiction, invece è storia

Lo so che siamo abituati a queste serie di intrighi politici e dietro le quinte scottanti con sceneggiature pazzesche e trame incredibili, ma sono fiction. Questa no. Questa è la nostra storia, e anche storia recente. Gli intrighi politici, i retroscena scottanti, le storie d’amore, i tradimenti, sono tutti accaduti davvero. Ovviamente alcune scene e dialoghi sono romanzati, ma nessun fatto storico o personale della famiglia reale è stato modificato. La serie inizia con la morte del re Giorgio VI, che forse ricorderete per il film Il Discorso del Re, e dal momento post-conflitto mondiale con Winston Churchill come primo ministro. Segue il primo regno della Regina Elisabetta II, a partire dalla sua improvvisa ascesa al trono.

 

2. Elisabetta è un’eroina femminista

The Crown Netflix tutto sulla serie, perché vederla, trama e attori

Sul trono a 25 anni, in un mondo dominato da uomini e scoraggiata da chi dovrebbe sostenerla. La regina ritratta da Claire Foy è determinata, responsabile, ferma nelle sue scelte. Dimenticate la classica immagine della donna che sale al potere dilaniata dalle sue insicurezze e fragilità: avendo visto i primi episodi posso dire che questa Elisabetta è davvero una tosta. Una donna che non ha bisogno di premesse, di scuse o di autorizzazione per prendersi le enormi responsabilità a cui è chiamata. Questo, ovviamente, avrà il suo prezzo su molti dei suoi rapporti personali. Fin ora ho appena intravisto Prince Philip, che sognava di tornarsene a fare carriera militare in marina insieme a sua moglie, bloccato da una guardia del corpo nello scendere la scaletta dell’aereo insieme alla moglie perché ‘la Corona viene prima’. Memorabile questo scambio di battute tra lei e il marito:  “Sei mia moglie o la mia regina?” “Sono entrambe, e un vero uomo dovrebbe essere capace di inchinarsi ad entrambe”. Boom.

 

3. Claire Foy e Matt Smith sono incredibili

The Crown Netflix tutto sulla serie, perché vederla, trama e attori

Ero tentata di dire ‘Claire Foy e il lato B di Matt Smith’, che per la gioia del vostro buon gusto estetico vedrete in numerose inquadrature nel corso dei primi episodi, ma torno in me allontanando gli ormoni e vi parlo invece del loro talento. Innanzitutto si sono calati talmente nella parte da risultare davvero somiglianti ai veri reali. Poi, sono assolutamente credibili nella parte tanto che Claire Foy pare sia in odore di Emmy per il ruolo. Mi è piaciuta infinitamente la sua recitazione posata eppure decisa, senza eccessi e senza melodramma fuori luogo – perché, ve lo aspettereste dalla Regina? Io no. Anche Smith è perfetto, e svela un lato di Prince Philip molto diverso dall’immagine un po’ ‘fuori fuoco’ alla quale siamo abituati. Secondo me, almeno nei primi episodi e per averci poi parlato di persona, un lato che ha qualche punto di contatto con il suo vero carattere. Nota: Claire Foy è deliziosa. Disponibile, gentile, sorridente. Una persona estremamente gradevole.

 

4. Game of Thrones e The Queen c’entrano qualcosa

La crew sembra stata scelta tra il meglio del meglio che il mercato possa offrire. Il regista Peter Morgan è lo stesso dell’acclamato – e bellissimo – film The Queen con Helen Mirren e di Frost/Nixon. La costumista Michele Clapton è la stessa di Game of Thrones, e vi lascerà con le orbite glitterate dopo ogni visione. Onestamente, i costumi sono da urlo. Il vestito della cerimonia di incoronazione, ad esempio, è costato ben 30 mila pound. Questo significa che, visto anche i costi dell’epoca, questa replica è più costosa dell’originale. A proposito di GoT, date un’occhiata anche alla sigla – che è stupenda. I primissimi secondi non vi ricordano qualcosa?

 

5. Habemus tormentata love story…

The Crown Netflix tutto sulla serie, perché vederla, trama e attori

Non solo politica, drammi interiori e vita dei Reali, ma anche una love story che già dai primi episodi si annuncia di quelle strappabudella: parliamo di quella – accaduta nella realtà, ovviamente – fra la Principessa Margaret, sorella di Elisabetta, e il capitano e confidente di suo padre Peter Townsend. Nelle prime puntate c’è già uno di quei baci da manuale, sotto la pioggia e carichissimo di pathos.  Si prevedono fiumi di lacrime.

 

6. …e tormentata Regina

La Regina Elisabetta è stata una giovane donna salita al trono, gestendo una Nazione e dialogando con i potenti di tutto il mondo, in un’età in cui le ragazze di oggi a malapena sanno gestire un colloquio di lavoro e discutono di X Factor nel cesso della discoteca. Non che probabilmente non le sarebbe piaciuto fare a cambio, perché quello della Corona è un onore ma anche un peso. “Una condanna a morte” lo ha definito Claire Foy in un’intervista, nel senso che è un dovere al quale devi adempiere fino al tuo ultimo giorno di vita. La serie racconta quanto poco divertente siano certe responsabilità e quanto senso del dovere e di lealtà al proprio Paese ci voglia per non lasciare che emotività e desideri personali interferiscano col bene supremo. Nota: scoprire la ‘giovane Regina’, che siamo abituati oggi a vedere dietro i tailleur dai colori accesi, all’acconciatura canuta e agli occhiali spessi, mi ha fatto quell’effetto strano di quando vedi i tuoi nonni o i tuoi genitori in foto da giovani, dove sono ritratti alla tua età. ‘Ah ma allora era proprio come me‘.

 

7. E’ la serie Netflix più costosa mai prodotta

The Crown Netflix tutto sulla serie, perché vederla, trama e attori

E state certi che non investirebbero tanto se non si trattasse di una serie-bomba. Gira voce, non confermata, che sia costata più di 100 milioni di dollari, quindi oltre ai costumi di cui abbiamo parlato mi aspetto location incredibili e in generale una qualità altissima.

 

8. Se vi piacciono queste serie, impazzirete

The Crown

Se siete tra gli orfani di Downtown Abbey questa è decisamente la serie che fa per voi, un dramma in costume epico e intenso. Idem se avete amato Reign e i suoi intrighi reali. Ma occhio, perché secondo me avrà qualcosa da dire anche a chi ama serie di intrighi politici come House of Cards. Con meno spargimenti di sangue ma più gusto, perché qui è tutto vero.

 

9. Svela dettagli su Londra che non avreste mai immaginato

London UK : Matt Smith at the Netflix Original Series world premiere of The Crown. November 1st 2016. London UK

Attendo con ansia l’episodio 4 dove si racconta di una nebbia tossica ‘killer’, spessa e densa, che scese su Londra uccidendo migliaia di persone. Si, va bene guerre e drammi politici, ma la Regina ha avuto a che fare con ben altro.

 

10. Vi farà scordare del binge watching

Il che, a mio avviso, è un punto di forza. E’ una serie densa ed elegante, che si prende il giusto tempo per raccontare atmosfere, parole e carattere dei suoi personaggi. Ultimamente sono abituata a vedere e ad amare serie dal ritmo decisamente più veloce e dai diecimila eventi all’ora, con cliffangher di fine episodio tanto forti da ordinare al tuo inconscio di cliccare l’icona della nuova puntata immediatamente. Questa invece è una serie che si gusta, che si assapora, come le cose fatte ad arte.

 

The Crown Netflix tutto sulla serie, perché vederla, trama e attori

Stay tuned per il video di tutta la serata e dell’afterparty 🙂 Sarà online sul mio canale Youtube (iscrivetevi!) e qui sul blog.

The Crown Netflix tutto sulla serie, perché vederla, trama e attoriMeeting Claire Foy - The Crown Netflix tutto sulla serie, perché vederla, trama e attoriMeeting Matt Smith - The Crown Netflix tutto sulla serie, perché vederla, trama e attoriThe Crown Netflix tutto sulla serie, perché vederla, trama e attori

Fatemi sapere se la guarderete e cosa ne pensate!

Foto 9: copyright Netflix

 

Commenti